Street Food all’Italiana. Frittelle di Zucchine Con Farina di Riso – Piatto Leggero Senza Glutine e Nichel

14 aprile 2017
  • Porzioni: 2
  • Tempo di preparazione: 20m
  • Tempo di cottura: 10m
  • Pronto in: 30m

Se avete bambini che fanno fatica a mangiare le verdure, state certi che riuscirete a fargli mangiare le zucchine fatte in questo modo!

Il risultato è davvero appetitoso e le frittelline andranno a ruba! Tenete presente che non sono fritte, ma dorate in pochissimo olio (io ho usato quello di oliva e zucchine biologiche) e poi asciugate con la carta assorbente.

OCCHIO ALLE INTOLLERANZE
Le zucchine possono essere mangiate anche da chi ha un’intolleranza restrittiva come quella al nichel e l’uso della farina riso rende anche il piatto senza glutine, quindi adatto ai celiaci.

UNA SQUISITA VARIANTE

Potete aggiungere della scamorza o formaggio che fonde nel composto delle zucchine per dare sapore e rendere filanti le vostre frittelle di zucchine. Oppure del parmigiano grattugiato se vi piacciono i sapori decisi!

Buone sia come contorno che da antipasto.

I prodotti della ricetta sono stati offerti da Supermercati Simply.

Ingredienti

  • 2 zucchine medie
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di farina di riso
  • 10 ml di acqua minerale frizzante fredda
  • sale
  • olio di oliva

 Passo 1

Lavo le zucchine, le asciugo ed elimino le estremità. Con una grattugia a quattro facce, taglio le zucchine a julienne (un taglio sottile).

Nel frattempo preparo la pastella, mischiando la farina con l’uovo, aggiungo il sale. Verso l’acqua nel composto.

 Passo 2

In una padella antiaderente metto un filo d’olio, giusto per coprirne il fondo e lascio scaldare a fuoco lento.

Aggiungo le zucchine nella pastella e giro con un cucchiaio in modo che le zucchine sia ben amalgamate con il composto.

Quando l’olio è caldo, aggiungo le zucchine a cucchiaiate e cerco di dargli una forma rotonda con una paletta. Dopo tre, quattro minuti, quando sono dorate le giro.

 Passo 3

Quando sono dorate su entrambi i lati, le tolgo dal fuoco e le lascio asciugare sulla carta assorbente. Per cuocere le altre, metto un altro filo d’olio in padella se necessario. Servo caldissime.