Ma che gran Gnocco! Gnocchetti di castagne con salsa al taleggio anche senza glutine per celiaci

11 novembre 2016
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 40m
  • Tempo di cottura: 5m
  • Pronto in: 45m

E’ tempo di castagne, non solo per i dolci, ma anche per primi piatti sostanziosi e saporiti. Con della farina di castagne, possiamo possiamo preparare dei buonissimi gnocchetti, da condire, a seconda dei gusti  nel modo più semplice o più laborioso.

Questi gnocchetti possono essere tranquillamente congelati, prima su dei vassoi e poi trasferiti nei sacchetti, così potete preparane in quantità e avere un primo appetitoso pronto in pochi minuti.

OCCHIO AL GLUTINE

Possiamo realizzare questo piatto anche #senzaglutine, sostituendo la farina tradizionale con una senza glutine e amido di mais o riso nella salsa al taleggio. La farina di castagne, però, è molto soffice per cui, nella versione senza glutine potrebbe essere necessario, mettere qualche grammo in più di farina; la farina di castagne, inoltre, tende ad assorbire parecchia acqua, il composto deve essere ben morbido e tenderà ad indurirsi se lavorato troppo.

Chiaramente nella confezione della farina di castagne deve esserci il simbolo della spiga barrata o la dicitura “senza glutine”.

LE VARIANTI APPETITOSE E LEGGERE

La variante, decisamente più impegnativa, ma anche appetitosa e particolare per il condimento di questi meravigliosi gnocchetti è un fantastico ragù di coniglio.

Per la variante leggera, veloce e semplicissima, invece, possiamo ripiegare su un “sempreverde”: burro e salvia, oppure alleggerire leggermente la salsa al taleggio che vi propongo, preparandola solo con 250 gr di taleggio e 90 gr di latte, eliminando il burro e la farina.

Ingredienti

  • Per la Salsa al Taleggio:
  • 200 gr di Taleggio
  • 30 gr di Farina o Amido di Mais per la versione senza glutine
  • 300 gr di Latte
  • 30 gr di Burro
  • Noce Moscata
  • Pepe se gradito
  • Per gli Gnocchetti:
  • 300 gr di Farina di Castagne
  • 150 gr di Farina Senza Glutine
  • 300 ml di Acqua
  • Sale

 Passo 1

Setaccio le due farine in una ciotola, aggiungo il sale e poco per volta l’acqua tiepida, impastando con le mani. Potete anche utilizzare un’impastatrice a bassa velocità.

 Passo 2

Appena gli ingredienti si amalgamano, passo il composto sulla tavola di legno e lavoro per renderlo omogeneo, ma senza esagerare. Copro con pellicola per alimenti e ripongo in frigo per un’oretta.

 Passo 3

E’ il momento di preparare gli gnocchetti! Divido l’impasto e formo dei bastoncini, poi li ritaglio a tocchetti.

 Passo 4

Metto a bollire l’acqua per cuocere i miei gnocchetti, nel frattempo preparo la salsa al taleggio. Scaldo il latte senza farlo bollire con la noce moscata, taglio il formaggio a cubetti.

 Passo 5

In un pentolino a parte, preparo una sorta di besciamella: sciolgo il burro, aggiungo la farina o l’amido e giro con una frusta. Verso lentamente il latte sul burro e farina, continuando a girare con la frusta.

 Passo 6

Aggiungo i cubetti di taleggio alla mia besciamella, abbasso il fuoco e lascio sciogliere, fino ad ottenere una bella crema liscia. La passo quindi in una padella antiaderente.

 Passo 7

Lesso gli gnocchi in acqua salata, per pochissimo tempo (3 minuti circa) e comunque fino a quando risaliranno in superficie.

 Passo 8

Raccolgo gli gnocchi con uno scolapasta e li tuffo nella crema al taleggio. Servo caldissimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

disclaimer

Il sito Cucina24ore.it intende fornire una serie di informazioni su prodotti senza glutine e intolleranze in genere. Suggerimenti e informazioni sono elaborati in base ad esperienze personali. NON SI INTENDE SOSTITUIRE, IN NESSUN MODO, FARMACISTA, MEDICO O MEDICO OMEOPATA AI QUALI SPETTA QUALSIASI PRESCRIZIONE TERAPEUTICA. Qualunque informazione fornita su questo sito, quindi, non sostituisce in ogni caso una idonea valutazione del medico curante. Il contenuto del sito è di carattere informativo.