Ottimi Contro la Cellulite, gli Asparagi. Gnocchi di Patate agli Asparagi. Fatti in Casa e Senza Glutine – FOTO e VIDEO

6 gennaio 2017
  • Porzioni: 2
  • Tempo di preparazione: 40m
  • Tempo di cottura: 30m
  • Pronto in: 1:10 h

Quando è tempo di asparagi, mi viene voglia di farli in tutti i modi, di sperimentare dalle ricette più veloci (come gli spaghetti agli asparagi) a quelle più elaborate. Questi gnocchi di patate agli asparagi, coniugano benissimo la mia ritrovata passione per gli gnocchi (grazie alla ricetta senza glutine) e il piacere di gustare degli ottimi ortaggi di stagione, come sono gli asparagi in questo periodo. Anche i bambini si leccheranno i baffi!

Per la versione degli gnocchi senza glutine, ho utilizzato la farina Biaglut per pane e paste lievitate. Le dosi di farina sono indicative, dipende molto dalla qualità e umidità delle patate, l’importante è non esagerare all’inizio e, eventualmente, aggiungere via via farina fino ad ottenere un composto compatto, ma morbido.

COME CONSERVARLI
Una volta che preparo gli gnocchi, li faccio sempre in abbondanza per poi congelarli crudi su dei vassoi e poi trasferiti nei sacchetti in mono porzioni, così non si attaccheranno.

E SE AVANZANO?
Se avanzano, il giorno dopo possono essere gratinati in forno con abbondante parmigiano e un velo di besciamella (anche senza glutine).

GUARDA ANCHE:
Spaghetti alla crema di asparagi senza glutine
Gnocchi di patate con sugo di carne

Le fotografie:

Questa volta abbiamo scattato con tecnologie Canon, una 70D su cui è stato montato l’ottimo obiettivo zoom (macro) Sigma 17-70 f.2.8-4.0

tiramisu senza glutine 03 tiramisu senza glutine 02

Ingredienti

  • Per gli gnocchi:
  • 500 gr di patate
  • 250 gr di farina
  • sale
  • noce moscata
  • Per il condimento:
  • 200 gr di asparagi
  • 50 gr di parmigiano
  • 1/2 cipollotto fresco o cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di mascarpone
  • noce moscata
  • pepe

 Passo 1

Preparo innanzitutto gli gnocchi: segui le fasi della preparazione.

 Passo 2

Lavo gli asparagi, tolgo l’estremità bianca e taglio a rondelle. Sbollento per 5 minuti in acqua leggermente salata, faccio rosolare il cipollotto tritato e aggiungo gli asparagi. In alternativa posso cuocere gli asparagi direttamente in padella, aggiungendo brodo vegetale (anche con il dado), finche non sono cotti.

 Passo 3

Non faccio cuocere molto gli asparagi per mantenerne il sapore, aggiusto di sale se necessario, poi frullo, tenendo da parte le cime. Aggiungo alla crema di asparagi così ottenuta il mascarpone, la noce moscata, il parmigiano.
Faccio bollire abbondante acqua salata, cuocio gli gnocchi un po’ per volta (sono pronti appena risalgono a galla). Li scolo e condisco con la crema di asparagi, spolverando con pepe e parmigiano e guarnendo con le cime di asparagi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

disclaimer

Il sito Cucina24ore.it intende fornire una serie di informazioni su prodotti senza glutine e intolleranze in genere. Suggerimenti e informazioni sono elaborati in base ad esperienze personali. NON SI INTENDE SOSTITUIRE, IN NESSUN MODO, FARMACISTA, MEDICO O MEDICO OMEOPATA AI QUALI SPETTA QUALSIASI PRESCRIZIONE TERAPEUTICA. Qualunque informazione fornita su questo sito, quindi, non sostituisce in ogni caso una idonea valutazione del medico curante. Il contenuto del sito è di carattere informativo.