Pasta Brisè Leggera con Farina di Riso, Senza Burro, Glutine e Nichel

24 giugno 2015
  • Tempo di preparazione: 10m
  • Pronto in: 10m

La pasta brisè è una delle preparazioni base in cucina che ci permette di fare mille piatti, coniugando versatilità e semplicità nella realizzazione.

Per via della varie intolleranze scoperte in famiglia, ho cercato di fare una versione #senzaglutine, senza nichel e mais ed ho sostituito il burro con olio di oliva, rendendola anche light!

Con un buon accompagnamento e qualche accortezza nella preparazione e nella cottura, il risultato è ottimo, anche se un po’ più difficile da lavorare (manca totalmente di elasticità!)

Dopo la ricetta della pasta brisè, vi lascio alcune idee per utilizzarla, nel caso delle torte salate, però, vi consiglio di cuocere prima la pasta al forno senza il ripieno, farcirla e reinfornare.

Ingredienti

  • 150 g di farina di riso
  • 120 g di acqua calda
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 3 g di sale fino

 Passo 1

Metto la farina in una terrina, aggiungo l’olio e l’acqua con il sale. Giro con un cucchiaio.

 Passo 2

Quando il composto è meno appiccicoso lo trasferisco sulla tavola di legno infarinata e lo lavoro velocemente. Ci vuole un po’ di pazienza per assemblarlo perchè il composto è particolarmente farinoso.
Adesso ho una pasta salata ottima per torte rustiche, quiche, stuzzichini e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce.

Altre Ricette Con Pasta Brisè

[loop type=”recipe” taxonomy=”ingredient” value=”pasta-brise” taxonomy_2=”” value_2=”” count=”5″ exclude=”this”]

[raw][field thumbnail-link class=”img-box” image_class=”attachment-weekly-special-thumb”][/raw]

[field title]

[field excerpt]

[/loop]

 

Commenti (3)

  1. postato da ivana il 15 febbraio 2016

    Vorrei provare a fare la tua pasta brisee ti devo chiedere un altra informazione .La pasta non và fatta riposare?Mi sembra di aver capito che tu la stendi subito .Mi stò avvicinando ora a cibi senza glutine .Grazie per la tua pazienza .

    • postato da alessia il 17 febbraio 2016

      Cara Ivana,
      io la maggior parte delle volte vado di corsa, quindi no, non la faccio riposare!
      Basta solo lavorarla velocemente per non farla scaldare troppo. Oppure se hai tempo e la lasci un po’ in frigo, magari si lavora meglio.
      Fammi sapere se hai altre curiosità!

      Alessia

  2. postato da Laura il 7 marzo 2016

    Ciao ho provato a fare la tua ricetta ma mi viene troppo dura! Il forno e i tempi quali sono perche mi sa che ho sbagliato li!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

disclaimer

Il sito Cucina24ore.it intende fornire una serie di informazioni su prodotti senza glutine e intolleranze in genere. Suggerimenti e informazioni sono elaborati in base ad esperienze personali. NON SI INTENDE SOSTITUIRE, IN NESSUN MODO, FARMACISTA, MEDICO O MEDICO OMEOPATA AI QUALI SPETTA QUALSIASI PRESCRIZIONE TERAPEUTICA. Qualunque informazione fornita su questo sito, quindi, non sostituisce in ogni caso una idonea valutazione del medico curante. Il contenuto del sito è di carattere informativo.