Pizza di Patate Con Salame Piccante Velocissima Senza Lievito e Glutine

26 gennaio 2015
Clicca Per IngrandireClicca Per IngrandireClicca Per IngrandireClicca Per IngrandireClicca Per IngrandireClicca Per IngrandireClicca Per IngrandireClicca Per IngrandireClicca Per IngrandireClicca Per IngrandireClicca Per IngrandireClicca Per IngrandireClicca Per Ingrandire
  • Porzioni: 2
  • Tempo di preparazione: 15m
  • Tempo di cottura: 20m
  • Pronto in: 35m

Questa ricetta è una vera rivoluzione della pizza! L’impasto è senza lievito (quindi non ha bisogno di lievitare) e #senzaglutine ed è cotta in padella! E’ un impasto a base di patate e farina (io ho utilizzato la Biaglut per pasta), l’ho farcita con scamorza e un buonissimo salame piccante. Per fare ancora prima, io l’ho cotta in padella ed è venuta buonissima, ottima da servire con un aperitivo a piccoli spicchi, come antipasto, ma anche per una cena rustica.

Alla fine della ricetta, vi propongo altre idee da realizzare con la pasta per la pizza!

Il salame utilizzato nella ricetta è stato offerto dal Salumificio Costantini.

Per le foto abbiamo utilizzato la Canon EOS 70D con l’obiettivo Sigma 17-70 macro.

Ingredienti

  • 100 gr di patate lesse
  • 100 gr di farina (io ho utilizzato Biaglut per pane e paste lievitate)
  • 2 cucchiai di olio
  • acqua tiepida
  • sale
  • scamorza
  • salame piccante

 Passo 1

Lesso le patate (io ne ho usate due medie). Io le ho fatte con il microonde avvolgendole nella pellicola (occhio che deve essere quella apposita non quella tradizionale), dopo averle sbucciate e lavate a 850 W per 5 minuti. Le schiaccio con lo schiacciapatate e le mischio alla farina con il sale e l’olio. Aggiungo acqua tiepida poco per volta, impastando con una forchetta e passando poi sulla tavola di legno. Mi raccomando di non esagerare con l’acqua, altrimenti poi dovete aggiungere altra farina: solo quando è completamente assorbita, aggiungetene altra, fino a quando potete passare alla spianatoia.

 Passo 2

Lavoro l’impasto con le mani: deve essere compatto ma morbido. Lo divido in due e stendo con il mattarello fino ad uno spessore di 4-5 mm circa.

 Passo 3

Taglio la scamorza e il salame e fettine. Sistemo una delle due pizze nella padella antiaderente e la ricopro con le fettine di scamorza e salame. Metto l’altro disco di pasta sopra.

 Passo 4

Sigillo al meglio i bordi con le dita in modo che la scamorza sciogliendosi, non fuoriesca.

 Passo 5

Metto la padella sul fuoco non troppo alto e copro con coperchio. Faccio cuocere per 10 minuti circa, controllando di tanto in tanto. Quando la pizza è ben dorata la giro aiutandomi con un coperchio e faccio lo stesso dall’altro lato. Tagliate a spicchi e gustate…Lasciatene un po’ anche agli altri, se potete!

 

Altre Ricette con Pasta per Pizza

[loop type=”recipe” taxonomy=”ingredient” value=”pasta-per-pizza” taxonomy_2=”” value_2=”” count=”5″ exclude=”this”]
[raw][field thumbnail-link class=”img-box” image_class=”attachment-weekly-special-thumb”][/raw]

[field title]

[field excerpt]

[/loop]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

disclaimer

Il sito Cucina24ore.it intende fornire una serie di informazioni su prodotti senza glutine e intolleranze in genere. Suggerimenti e informazioni sono elaborati in base ad esperienze personali. NON SI INTENDE SOSTITUIRE, IN NESSUN MODO, FARMACISTA, MEDICO O MEDICO OMEOPATA AI QUALI SPETTA QUALSIASI PRESCRIZIONE TERAPEUTICA. Qualunque informazione fornita su questo sito, quindi, non sostituisce in ogni caso una idonea valutazione del medico curante. Il contenuto del sito è di carattere informativo.