Risotto alla Zucca con Erbette – Speciale Cottura Macchina del Pane – VIDEO e FOTO

29 novembre 2016
  • Tempo di preparazione: 10m

Ecco una delle tantissime ricette che abbiamo realizzato utilizzando la macchina del pane! Trovate in questo video l’introduzione a questa meravigliosa scoperta che vi permette con circa 39 euro, di avere un robot che mescola e cuoce da solo i cibi…Come il Bimby!

Ovviamente alcune preparazioni si prestano meglio di altre, per questo inizieremo con un risotto, uno dei miei piatti preferiti, ma che, obiettivamente, porta vi parecchio tempo davanti ai fornelli. Il modo migliore per fare un bel risotto cremoso, infatti, è tostare per bene il riso e aggiungere poco per volta il brodo vegetale, facendolo evaporare piano piano, fino a cottura del riso.

Non ci crederete, ma con il programma n. 11 della mia macchina del pane, ossia quella per fare le marmellate, si riesce ad ottenere un risotto cotto e cremoso alla perfezione, certamente sempre aggiungendo brodo poco per volta, ma potendo fare in contemporanea altre mille cose, visto che le pale della macchina mescolando il riso in autonomia.

Vi scrivo, come al solito tutti i passaggi della ricetta, ma guardate il video sul nostro canale YouTube che sarà certamente più esplicativo.

L’ALTERNATIVA VELOCISSIMA

Io ho utilizzato la macchina del pane come se fosse una padella con il vantaggio avere una temperatura costante e controllata e di non dover stare a girare continuamente il riso. L’alternativa ultra veloce è mettere tutti gli ingredienti insieme: olio, odori, zucca, riso e brodo a coprire, farla partire fino a cottura ultimata del riso. Io non ho provato, ma credo che il risultato non sia lo stesso!

RICETTA DEL RISOTTO ALLA ZUCCA CON ERBETTE

Mi rendo conto che per quanto la zucca sia di stagione in questo periodo, lo stesso non si può dire di alcune erbette, almeno dalle mie parti, come ad esempio il basilico.
Al supermercato, però, si trova davvero tutto l’anno ed io non ho resistito dallo sperimentare non solo la mia macchina del pane per la cottura sia della zucca che del risotto, ma anche l’accostamento della zucca con queste profumatissime erbette che considero estive!
Spero vi piaccia!

TUTTI I NOSTRI RISOTTI

ATTENZIONE!

I dadini di zucca che vedete in video, sono abbastanza grandi, perchè la mia zucca era abbastanza morbida e si è cotta perfettamente insieme al riso, se la vostra è più dura e legnosa, fate pezzi più piccoli, altrimenti rischiate che non si cuocerà a dovere.

I prodotti utilizzati nella ricetta sono offerti da Oasi Ipermercati.

I NOSTRI SECONDI PIATTI

Ingredienti

  • 160 gr di Riso (io ho utilizzato il Ribe Parboiled)
  • 100 gr di Zucca
  • 1 spicchio d'Aglio
  • un pezzetto di Cipolla
  • Prezzemolo fresco
  • Parmigiano reggiano
  • Basilico
  • 500 ml di Brodo vegetale
  • 10 ml di Vino Bianco
  • Sale
  • Pepe
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 noce di Burro per mantecare
  • Erba Cipollina

 Passo 1

Ho fatto diverse prove ed ho ottimizzato i tempi, visto che, ovviamente, la macchina ha bisogno dei suoi tempi per scaldare adeguatamente. Io ho già pronta la zucca a dadini e il brodo vegetale, dunque, avvio il programma 11. Le pale non girano, si accende la serpentina e la macchina si scalda lentamente. Chiaramente se non avete la zucca pronta la primissima cosa da fare è eliminare la buccia e tagliarla a dadini e preparare il brodo vegetale.

 Passo 2

Metto l’olio nel cestino della macchina del pane e la cipolla a pezzetti piccoli, dopo poco la cipolla inizierà a soffriggere. Aggiungo uno spicchio d’aglio.

 Passo 3

Quando l’olio è insaporito con aglio e cipolla, aggiungo la zucca anche se le pale ancora non girano (iniziano a girare dopo 15 minuti dall’inizio del programma). Quando la macchina inizia a mescolare aggiungo il sale e lascio andare per un paio di minuti.

 Passo 4

La zucca si rosola delicatamente, non aspettatevi una cottura troppo violenta come quella dei fornelli, dopo qualche minuto iniziate a bagnare con il brodo vegetale bollente. Quando la zucca è un po’ più asciutta ed inizia ad ammorbidirsi, aggiungo il riso e lascio andare per farlo tostare un po’.

 Passo 5

Le pale del programma 11 girano a intervalli regolari fino a 20 minuti alla fine del programma, quindi il riso si tosterà lentamente senza attaccarsi. Dopo 3,4 minuti, sfumo con il vino bianco. Faccio asciugare completamente il vino, aggiungo un po’ di sale e procedo come per un normale risotto: quando il riso è asciutto, lo bagno con brodo, sempre bollente, ma non tutto insieme; lascio evaporare e aggiungo brodo mano mano che si asciuga.

L’unica accortezza, quando aprite il coperchio per aggiungere il brodo, spingete in basso con una spatola gli eventuali chicchi che si appiccicano al bordo, per avere una cottura omogenea.

Quando il riso è cotto e la zucca morbida, aggiusto di sale e aggiungo il parmigiano, lasciando il riso un po’ morbido. Se preferite potete tiralo fuori e mantecarlo a parte con una noce di burro.

Impiatto il risotto e completo con pepe (facoltativo), prezzemolo fresco, erba cipollina e una foglia di basilico.


Commenti (4)

  1. postato da grazia il 30 novembre 2016

    macchine del pane a 39 euro non si trovano ci vogliono circa 100 euro per comprarne 1

    • postato da luca il 30 novembre 2016

      Buongiorno Grazia, in realtà la macchina del pane che vedi nel video l’abbiamo comprata a Lidl, è della Silvercrest e a suo tempo costò proprio 39€. Se vai su Amazon ce ne sono tantissimi modelli sotto i 100€. La più economica http://amzn.to/2fBJ6Zl e poi ce n’è una clone della Silvercrest che abbiamo noi http://amzn.to/2fBJeYP.

  2. postato da Michele il 28 agosto 2017

    Ho scoperto la vostra ricetta, anzi, prima il video, poi questa pagina con la ricetta e ho riesumato la mia Bifinett (marca che vendeva Lidl prima della vostra, ma identica).
    La ricetta mi sembra un po’ incompleta perché non capisco se devo tenere d’occhio il timer o assaggiare… Il programma 11 prevede 80 minuti di cottura, ma mi sembra tanto. Scusate, sono un dummy 🙂

    • postato da alessia il 31 agosto 2017

      Ciao Michele,
      tieni conto che la temperatura della macchina del pane non è altissima, quindi ci mette un po’ a rosolare gli ingredienti.
      Io provo! Sempre!
      Grazie per il tuo commento, se hai altri dubbi, non esitare a chiedere.

      Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

disclaimer

Il sito Cucina24ore.it intende fornire una serie di informazioni su prodotti senza glutine e intolleranze in genere. Suggerimenti e informazioni sono elaborati in base ad esperienze personali. NON SI INTENDE SOSTITUIRE, IN NESSUN MODO, FARMACISTA, MEDICO O MEDICO OMEOPATA AI QUALI SPETTA QUALSIASI PRESCRIZIONE TERAPEUTICA. Qualunque informazione fornita su questo sito, quindi, non sostituisce in ogni caso una idonea valutazione del medico curante. Il contenuto del sito è di carattere informativo.