• Home
  • Sformato di patate filanti alla pizzaiola
0 0
Sformato di patate filanti alla pizzaiola

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

  • 6 patate medie
  • 100 gr di salsa di pomodoro
  • 150 gr di asiago
  • parmigiano reggiano grattugiato
  • basilico fresco
  • origano
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale

Salva questa Ricetta

Sformato di patate filanti alla pizzaiola

Tipologia:
  • Elaborata
  • Senza Glutine
Cucina:
    Condividi

    Ingredienti

    • 6 patate medie
    • 100 gr di salsa di pomodoro
    • 150 gr di asiago
    • parmigiano reggiano grattugiato
    • basilico fresco
    • origano
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • sale

    Preparazione

    Lo sformato di patate alla pizzaiola è un contorno sfizioso e ottimo anche freddo, ricco e sostanzioso, molto amato dai bambini.

    Trovo l’asiago particolarmente adatto a questa preparazione, perchè saporito e filante, ma al tempo stesso rimane ben compatto e non acquoso, ma chiaramente le alternative sono tante.

    Se vi piace il suo aroma abbondate con il basilico come faccio io, tagliato direttamente con le dita e origano.

    Il trucchetto di precuocere le patate al microonde, (scopri quando la cottura al microonde fa male) fa risparmiare un sacco di tempo e ci fa ottenere delle patate subito morbide, se non avete il microonde, potete comunque lessarle leggermente o fare direttamente tutta la cottura in forno, ma in quel caso i tempi si allungano notevolmente.

    Da proporre dopo un primo o come contorno sostanzioso, quando ho poco tempo lo accompagno semplicemente con dell’affettato o un uovo al tegamino e…Nessuno si lamenta!

    I prodotti della ricetta sono stati offerti da Supermercati Simply.

    [sociallocker id=7856]

    Ingredienti

    • 6 patate medie
    • 100 gr di salsa di pomodoro
    • 150 gr di asiago
    • parmigiano reggiano grattugiato
    • basilico fresco
    • origano
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • sale

    [gard]

     Passo 1

    Sbuccio le patate. Le lavo e le avvolgo con la pellicola per microonde (attenzione: non è la classica pellicola per gli alimenti, ma una pellicola speciale che ha proprio la dicitura “per microonde”). Le passo al microonde al massimo della potenza per 6 minuti, il tempo di cottura dipende dalla grandezza delle patate, comunque basta verificare con una forchetta.

     Passo 2

    Mentre le patate cuociono, affetto l’asiago. Quando le patate sono cotte le libero dalla pellicola (attenzione alla temperatura!) e le lascio raffreddare leggermente. Poi le affetto; lo spessore che preferisco è circa mezzo centimetro.

     Passo 3

    In una pirofila da forno tradizionale, metto un filo d’olio e stendo le fettine di patate. Procedo poi a strati, mettendo un pizzico di sale, la salsa di pomodoro, l’asiago, il basilico e l’origano, fino ad esaurimento degli ingredienti.

     Passo 4

    Cospargo l’ultimo strato con del parmigiano grattugiato ed inforno per 10 minuti a 200 gradi, fino a quando i formaggi non sono ben sciolti.

    [/sociallocker]

    Condividi
    alessia

    alessia

    Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

    precedente
    Pomodori Piccadilly, rimedio naturale contro l’invecchiamento – Ricotta in cestino con semi vari e pomodorini
    successivo
    COME TI CAMBIO IL MERLUZZO! LA PADELLA IN PIETRA! Panati ai porri e limone con erba cipollina – VIDEO RICETTA
    precedente
    Pomodori Piccadilly, rimedio naturale contro l’invecchiamento – Ricotta in cestino con semi vari e pomodorini
    successivo
    COME TI CAMBIO IL MERLUZZO! LA PADELLA IN PIETRA! Panati ai porri e limone con erba cipollina – VIDEO RICETTA

    Aggiungi il tuo commento