• Home
  • Tortine di pasta sfoglia con ricotta aromatizzata origano e speck
0 0
Tortine di pasta sfoglia con ricotta aromatizzata origano e speck

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

  • 1 Rotolo di Pasta Sfoglia (io ho utilizzato quella senza glutine)
  • 250 gr di ricotta
  • 100 gr di speck
  • origano
  • sale
  • pepe

Salva questa Ricetta

Tortine di pasta sfoglia con ricotta aromatizzata origano e speck

Tipologia:
  • Senza Glutine
Condividi

Ingredienti

  • 1 Rotolo di Pasta Sfoglia (io ho utilizzato quella senza glutine)
  • 250 gr di ricotta
  • 100 gr di speck
  • origano
  • sale
  • pepe

Preparazione

Queste tortine di pasta sfoglia sono un passe-partout per risolvere molte situazioni: snack per feste, scampagnate, come rustici per spuntini “sostanziosi”. Ho scelto un ripieno saporito e leggero, evitando di utilizzare l’uovo. L’origano e lo speck, insieme, stanno veramente bene, con l’accortezza di lavorare un po’ la ricotta in modo da renderla cremosa…un incontro da leccarsi i baffi!

VARIANTE SENZA GLUTINE

In commercio ci sono svariate possibilità di pasta sfoglia senza glutine, fresca o congelata, oppure potete preparare con le vostre mani una pasta brisè velocissima per dare la possibilità anche agli ospiti celiaci di mangiare questo piatto semplice, ma d’effetto.

I prodotti della ricetta sono stati offerti da Tigre Supermercati.

[sociallocker id=7856]

Ingredienti

  • 1 Rotolo di Pasta Sfoglia (io ho utilizzato quella senza glutine)
  • 250 gr di ricotta
  • 100 gr di speck
  • origano
  • sale
  • pepe

 Passo 1

Per prima cosa preparo il ripieno, condisco la ricotta con poco sale, pepe e origano, la lavoro un po’ con il cucchiaio per renderla più omogenea. Taglio lo speck a listarelle.

 Passo 2

Aggiungo lo speck alla ricotta, lasciando qualche listarella per guarnire la superficie. Nel frattempo srotolo la pasta sfoglia su un piano di lavoro. Prendo la cototte dove preparerò la mia tortina, la giro sulla sfoglia e incido con il coltello un cerchio a due, tre centimetri dalla cocotte per ricavare un disco. Preriscaldo il forno a 200 gradi.

 Passo 3

Metto la mia base all’interno della cocotte facendola scivolare ed aderire alle pareti. Sistemo l’eccesso della pasta arrotolandolo in cima come fosse un fiore.

 Passo 4

Faccio dei buchi con una forchetta alla base e alle pareti. Riempio con la ricotta e guarnisco con lo speck che avevo lasciato. Aggiungo un’altra spolverata di origano. Ripongo in forno ventilato nel ripiano più basso per 15 minuti. Ottime appena sfornate o anche fredde.


[/sociallocker]

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Il piatto unico per il ritorno in palestra – Valeriana con salmone affumicato, granella di mandorle e semi di zucca
successivo
Risotto porri e funghi porcini secchi con sale affumicato
precedente
Il piatto unico per il ritorno in palestra – Valeriana con salmone affumicato, granella di mandorle e semi di zucca
successivo
Risotto porri e funghi porcini secchi con sale affumicato

Aggiungi il tuo commento