UN VIAGGIO DA SOGNO! Le Meraviglie della Costiera Amalfitana #GlutenFreeFamily n. 2

di : | 0 Commenti | On : 11 novembre 2016 | Categoria : GlutenFreeFamily

Il secondo Giorno del Viaggio tra Pompei, il Vesuvio, la costiera Amalfitana e la Reggia di Caserta fa tappa alla storica Repubblica marinara di Amalfi, cittadina meravigliosa dalle mille contraddizioni, ma dalla vitalità incredibile.

Da Boscotrecase (Na) fino a Sorrento (Na) il viaggio non è breve perché ci si impiegano oltre 60 minuti in condizioni di traffico normale, la strada è, però, bellissima e ripaga abbondantemente dell’attesa (se siete in gita turistica).
Potete, infatti vedere dalla mappa di Google (https://goo.gl/maps/fyZkQ1yGLqr) il percorso.
Se, invece siete allergici alla macchina potete scegliere la ex Circumvesuviana (https://it.wikipedia.org/wiki/Ferrovia_Circumvesuviana), un servizio ferroviario che da Napoli arriva a Sorrento sempre in un’oretta, ma senza il problema di dover portare la macchina e poi dover trovare parcheggio.
Infatti anche per il parcheggio dovrete necessariamente trovarlo a pagamento (di posti a raso ce ne sono, ma vi sconsiglio di sostarci per tutto il giorno). Noi lo abbiamo trovato un po’ lontano dalla stazione dei bus (5 minuti a piedi con passeggino) ed abbiamo pagato 10€ per una sosta superiore alle 6 ore.

Come dico nel video era l’ultimo giorno del City-sightseeing che porta da Sorrento ad Amalfi passando (e fermandosi) a Positano. Tutte le info le trovate qui: http://www.sorrento.city-sightseeing.it/percorsi.html
Noi, lo confesso, abbiamo trattato sul prezzo perché l’autobus era semivuoto e noi eravamo un gruppo di due famiglie con 4 adulti e 5 bambini! Sarebbe stato un esborso dover pagare interi e ridotti per tutti. alla fine abbiamo pagato 4 interi ed un ridotto (il bambino più grande).
Vi ricordiamo che il biglietto è sola andata e dopo che si è scesi bisogna pagare altri 6€ per risalire e tornare a Sorrento.
Noi ve lo consigliamo perché, soprattutto se avete un’auto nuova e grande passare su quelle stradine non è uno scherzo soprattutto nei mesi estivi.

Il viaggio è comodo anche se la strada è di montagna e a strapiombo sul mare (soprattutto l’andata). Se volete vedere meglio vi suggeriamo il lato sinistro (all’opposto del conducente), ma se avete paura o soffrite le curve pensateci bene!

A Positano la fermata è per strada (se la vogliamo chiamare così), il paese, infatti, si sviluppa tutto su terrazzamenti quindi si scende per la via e si scende ancora per le migliaia di gradini dell’abitato. Ad Amalfi, invece è presente la piazzetta col porto turistico.
Il centro storico è bellissimo e alla fine dello stesso proprio sotto la collina c’è il museo della carta dove la producono proprio. Noi non siamo potuti arrivare perché i tempi erano strettissimi.

Per tutto il viaggio abbiamo portato i soliti panini e piadine gluten free comprando solo acqua e bibite perché il senza glutine si poteva solo magiare seduti al ristorante e noi non avevamo il tempo per sederci per un’ora di pasto.

Al ritorno, però, abbiamo organizzato una pizza (ed altro) da Dolfi, una pizzeria non turistica di Boscotrecase dove la simpatia e la cortesia del personale ha bilanciato il sovrapprezzo extra del senza glutine (pizza), per chi mangia il glutine, invece, i prezzi erano decisamente abbordabili un po’ per tutto (pizza, carne, primi, fritti, etc.)

Noi vi aspettiamo ancora qui venerdì prossimo per scalare insieme il vulcano più conosciuto al mondo… il Vesuvio. Un’esperienza da fare almeno una volta nella vita.

Se avete domande o perplessità scriveteci nei commenti e non dimenticate il “MI PIACE” (se vi è piaciuto il video!!!)

MUSICHE:
https://soundcloud.com/baynk/what-you-need-feat-nika
https://www.toneden.io/filous/post/summer
https://www.toneden.io/filous/post/hollow-coves-heatwave-filous-remix

SUGGERISCI UNA RICETTA O UN’INGREDIENTE.
CI TROVI QUI:
Facebook https://www.facebook.com/cucina24ore/
Instagram https://www.instagram.com/ilucadeejay/
Vivoglutenfree https://www.instagram.com/vivoglutenfree
Twitter https://twitter.com/cucina24ore
Vivoglutenfree https://twitter.com/vivoglutenfree

COSA UTILIZZIAMO PER LE RIPRESE, LE FOTO e IL MONTAGGIO:
Sony HDR-AS50 Action Camera http://amzn.to/2dKZt59
Sandisk Micro SD Extreme http://amzn.to/2dp4n4S
2x Batteria NP-BX1 http://amzn.to/2dmHBLw
Canon EOS 6D http://amzn.to/2dKZCWm
Sony RX100 M4 http://amzn.to/2e6kfvQ
Mini Cavalletto Manfrotto http://amzn.to/2fjAT9b
Bastone per Selfie http://amzn.to/2fm7sBO
Faro da Studio http://amzn.to/2eZjdAZ
Rode VideoMicMe http://amzn.to/2dl9q9X
iPhone 5s
iPhone 7 Plus
Rode VideoMic Me http://amzn.to/2dmHBuF
Manfrotto MKCOMPACTACN-RD http://amzn.to/2dydaTK
Sachtler System ACE M MS http://amzn.to/2dl7luL
Apple iMac 27″ Retina 5K http://amzn.to/2dp3Uja
Apple MacBook Pro Retina http://amzn.to/2dyePZj
Behringer MS40 http://amzn.to/2dl8Qco
Behringer Xenyx 302 USB http://amzn.to/2dyhm5K

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

disclaimer

Il sito Cucina24ore.it intende fornire una serie di informazioni su prodotti senza glutine e intolleranze in genere. Suggerimenti e informazioni sono elaborati in base ad esperienze personali. NON SI INTENDE SOSTITUIRE, IN NESSUN MODO, FARMACISTA, MEDICO O MEDICO OMEOPATA AI QUALI SPETTA QUALSIASI PRESCRIZIONE TERAPEUTICA. Qualunque informazione fornita su questo sito, quindi, non sostituisce in ogni caso una idonea valutazione del medico curante. Il contenuto del sito è di carattere informativo.