fbpx
  • Home
  • Fiori di Zucca Fritti in Tempura con Solo Farina di Riso Senza Glutine, Croccanti e Facilissimi
Fiori di Zucca Fritti in Tempura con Solo Farina di Riso Senza Glutine, Croccanti e Facilissimi

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
150 gr farina di riso
230 gr acqua frizzante
3 gr sale
15 fiori di zucca
1 lt olio di arachidi

Ingredienti

Fiori di Zucca Fritti in Tempura con Solo Farina di Riso Senza Glutine, Croccanti e Facilissimi

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Senza Latte e Derivati
  • Senza Lattosio
  • Senza Lievito
  • Senza Mais
  • Senza Nichel
  • Senza Uova
  • Vegetariano

Mai provati così croccanti!

  • 40
  • Porzioni 3
  • Facile
Condividi

Preparazione

I fiori di zucca fritti in tempura senza glutine sono davvero facilissimi e veloci, croccanti e asciutti con una pastella a base di farina di riso e solo due ingredienti: farina di riso e acqua frizzante.

In questa ricetta senza glutine ti propongo una pastella facilissima, senza glutine che potrai usare per un sacco di preparazioni.

Due segreti per la tempura perfetta

Due segreti per la tempura perfetta: il primo è la consistenza della pastella! Naturalmente devi seguire le dosi che indico, ma può capitare che diverse marche di farina di riso propongano una differente grana dovuta alla macinazione quindi potresti avere delle differenze di resa.

Guarda bene la consistenza nel video, devi fare attenzione che resti abbastanza liquida, ma che riesca ad attaccarsi bene al fiore di zucca o verdura che andrai a friggere.

Il secondo segreto è l’utilizzo di acqua frizzante che deve essere gelata.

7 trucchi per fiori di zucca croccanti

1 – Oltre all’utilizzo di acqua gelata, consiglio anche di mantenere la pastella in frigo, fino al momento dell’utilizzo.

2 – Ricorda sempre che la farina di riso tende a depositarsi sul fondo se la lasci riposare, quindi mescola sempre prima di immergere le tue verdure.

3 – Rovescia il fiore di zucca nella pastella delicatamente, ma facendo in modo che sia completamente avvolto dalla tempura.

4 – L’olio deve raggiungere la temperatura di 170 gradi, se non hai un termometro, puoi far cadere una goccia di pastella ed assicurarti che torni subito a galla friggendo; la temperatura è importantissima per non far assorbire più olio del dovuto all’alimento e renderlo perfettamente croccante.

5 – Tieni conto che ogni alimento che metti nell’olio si abbassa la temperatura di quest’ultimo, compromettendo la frittura perfetta: aggiungi un pezzo alla volta solo quando l’olio è a temperatura e in questo caso non più di 4 fiori di zucca se vedi che inizia a friggere meno.

6 – Se ti piacciono fiori di zucca davvero croccanti, dopo che la pastella si è ben sigillata, fai cadere delle goccia di pastella sul fiore, lascialo stare per un minuto e poi giralo; puoi ripetere l’operazione anche dall’altro lato, si creeranno delle strati di pastella che renderanno la tua verdura croccantissima!

7 – Se vuoi saggiare la consistenza del tuo fiore di zucca mentre sta ancora friggendo, prendilo con una pinza e mettilo in verticale toccando il fondo della padella: se si piega non è croccante se invece tiene, sei sulla buona strada.

Come li servo?

Caldi appena fritti!

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Preparo i fiori di zucca passandoli sotto l'acqua corrente: se hai la doccetta è meglio, altrimenti rischi di danneggiarli sotto il getto dell'acqua.
Li scuoto su un foglio di carta da cucina per eliminare l'eccesso di acqua ed elimino il pistillo interno.
Li lascio asciugare stesi su un foglio di carta assorbente da cucina.

2
Fatto

PASSO 2

Metto la farina in una ciotola, aggiungo il sale e l'acqua frizzante freddissima.
Mischio con una forchetta fino ad ottenere una pastella omogenea.

3
Fatto

PASSO 3

Metto a scaldare l'olio in una padella.
Immergo il fiore di zucca ben asciutto nella pastella lasciando che questa lo avvolga da tutti i lati.

4
Fatto

PASSO 4

Quando l'olio ha raggiunto la temperatura giusta (se non hai un termometro, puoi far cadere una goccia di pastella ed assicurarti che torni subito a galla friggendo), immergo un fiore di zucca alla volta per un massimo di 3 o 4 pezzi e li giro per una doratura uniforme.

5
Fatto

PASSO 5

Dopo 2/3 minuti (anche di più se li vuoi più croccanti) posso adagiarli sulla carta assorbente e lasciarli asciugare per bene.
Vanno mangiati appena fatti!

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Torta Fredda Fragola e Cioccolato con Pan di Spagna in Padella
successivo
Torta Salata in Padella Ripiena di Carne e Zucchine con Pasta Brisè Senza Glutine
precedente
Torta Fredda Fragola e Cioccolato con Pan di Spagna in Padella
successivo
Torta Salata in Padella Ripiena di Carne e Zucchine con Pasta Brisè Senza Glutine

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!