fbpx
  • Home
  • Focaccine Bianche Senza Glutine Sofficissime e Facilissime, Senza Planetaria
Focaccine Bianche Senza Glutine Sofficissime e Facilissime, Senza Planetaria

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

330 gr farina senza glutine io ho utilizzato Mix B Schaer
150 gr acqua temperatura ambiente
150 gr latte il mio senza lattosio
10 gr lievito di birra fresco o 4 gr lievito secco
10 gr miele
50 gr olio EVO
sale

Ingredienti

Focaccine Bianche Senza Glutine Sofficissime e Facilissime, Senza Planetaria

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Senza Lattosio

Restano soffici per tanti giorni!

  • Media
Condividi

Preparazione

Focaccine Soffici all’Olio

Family ciao! Oggi prepariamo delle focaccine all’olio senza glutine, soffici e dorate con un impasto facile per tutti, anche senza planetaria. Ottime focaccine morbide da mangiare da sole o da farcire per i pranzi al sacco o per le giornate al mare, perfette anche da congelare.

Con queste dosi ottieni 12 focaccine.

Si possono fare con la planetaria?

Spesso ti faccio vedere la lavorazione a mano, per non scoraggiare coloro che non hanno la planetaria, ma puoi tranquillamente usarla con questa ricetta, se preferisci!  Il procedimento è identico.

Quantità di lievito e tempo di lievitazione

Per queste ricetta ti propongo una lievitazione abbastanza veloce, se le impasti dopo pranzo, la sera le puoi gustare. Se preferisci, puoi portare il lievito fresco a 2 o 3 grammi e farla lievitare per tutta la notte in frigo; il giorno dopo tiri fuori dal frigo per una paio d’ore e poi procedi con la ricetta, come da indicazioni.

Come le conservo?

Questa ricetta, ricca di olio e con latte, ti assicurerà delle focaccine morbide appena fatte, manche il giorno dopo.

Comodissime da farcire la sera prima e portarle con te il giorno dopo perchè sono ottime anche senza scaldarle, quindi particolarmente indicate per le gite fuori porta o le giornate al mare.

Basterà metterle in un sacchetto di plastica (quelli per congelare) ben chiuso!

Focaccine morbidissime per tanti giorni?

✔️ Segui la lavorazione alla lettera, l’impasto ben idratato e la presenza del latte ti assicureranno un meraviglioso risultato!
✔️Non sottovalutare i buchi fatti con il dito intinto nell’olio 😉 ti assicurerà un sapore eccezionale e una morbidezza senza eguali, anche per il giorno dopo!

Ottime da congelare!

Queste focacce sono ideali da fare in quantità e congelare per averle sempre prontissime all’occorrenza. Visto le dimensioni, si scongelano anche in pochissimo tempo.

Guarda il video su come congelare e scongelare correttamente il pane!

Ecco i miei consigli Masterclass 👩‍🍳:

1 – Idrata sempre il lievito, sia fresco che secco! E’ uno dei segreti per far partire bene la lievitazione!

2 – Un’appetitosa e scenografica variante delle focaccine è quella con verdure! Io ho scelto dei pomodorini colorati da mettere nell’impasto prima di infornare. Ti suggerisco anche peperoni, zucchine, quello che ti piace! Taglia pezzi non troppo grandi e spennella con olio, pizzico di sale e inforna. La modalità statica del forno manterrà le verdure morbide, il filo d’olio sopra le farà dorare!

4 – Le focaccine sono perfette da preparare in quantità e congelare! La modalità statica non sicura una temperatura uniforme come la modalità ventilata… E allora, Come cuocere contemporaneamente due o anche tre teglie? Inforna tutto insieme, appena sono dorate quelle del livello superiore, controlla sotto: se sono ben colorite tira fuori la teglia, altrimenti inverti i livelli mettendola in basso e sollevando le teglie che erano sotto.

Se usi tre teglie fai scorrere quella in basso verso l’alto e sforna quando sono ben dorate come vedi nel video… Se segui alla lettera la ricetta e rispetti le dimensioni delle focaccine, appena le vedi dorate, sono cotte anche all’interno!

Tutte le informazioni sono riferite al mio forno, da valutare le prestazioni del proprio elettrodomestico! Puoi chiedere tutti i consigli nei commenti!

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Sciolgo il lievito di birra nel miele, aggiungo latte, acqua a temperatura ambiente e l'olio.
Aggiungo la farina e mischio con il cucchiaio.
Per ultimo aggiungo il sale.

2
Fatto

PASSO 2

Passo sulla spianatoia, mi aiuto con un po' di mix e la spatola e formo un impasto omogeneo e soffice.
Verso un filo d'olio nella ciotola e ripongo l'impasto a lievitare, ungendolo anche in superficie.
Copro con pellicola e strofinaccio e metto a lievitare nel forno spento per un paio d'ore, o fino a quando l'impasto è raddoppiato (per velocizzare puoi accendere la lucina del forno).

3
Fatto

PASSO 3

Rovescio sulla spianatoia, divido in 12 parti, formo delle palline.
Stendo con il matterello, fino ad uno spessore di mezzo cm circa.

4
Fatto

PASSO 4

Copro la placca con la carta forno, metto un filo di olio e adagio le pizzette.
Copro con pellicola e lascio lievitare per 40 minuti.

5
Fatto

PASSO 5

Con il dito bagnato nell'olio faccio i classici buchi delle focaccine, metto un pizzico di sale e inforno a forno caldo statico 200 gradi per 15/20 minuti o fino a doratura.
Una volta tirate fuori dal forno, ancora calde, spennello con olio.

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Pizzette al Pomodoro Senza Glutine Facili, Con Bordo Altissimo
successivo
Brioche Facile Senza Lievitazione allo Yogurt Vegetale
precedente
Pizzette al Pomodoro Senza Glutine Facili, Con Bordo Altissimo
successivo
Brioche Facile Senza Lievitazione allo Yogurt Vegetale

1 Commento Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!