• Home
  • Spaghetti Con Fiori di Zucca e Stracchino – Primo Piatto Velocissimo e Vegetariano
Spaghetti Con Fiori di Zucca e Stracchino – Primo Piatto Velocissimo e Vegetariano

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

  • 160 gr di spaghetti
  • 6 fiori di zucca grandi
  • 70 gr di stracchino
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 spicchio d'aglio

Ingredienti

  • 160 gr di spaghetti
  • 6 fiori di zucca grandi
  • 70 gr di stracchino
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 spicchio d'aglio

Spaghetti Con Fiori di Zucca e Stracchino – Primo Piatto Velocissimo e Vegetariano

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Vegetariano
  • Media
Condividi

Preparazione

La pasta con fiori di zucca e stracchino sono un primo veloce, vegetariano e, in questo caso senza glutine, grazie a degli spaghetti che con una doppia cottura, rimangono al dente. Per la pasta senza glutine, questo procedimento si rivela essenziale per non far sfaldare la pasta e cuocerla bene anche all’interno.

Durante la cottura degli spaghetti, preparo il condimento, saltando i fiori di zucca e aggiungendo lo stracchino a crudo sugli spaghetti bollenti, in modo da creare una cremina saporita che amalgama i sapori.

Mi torna l’acquolina in bocca, solo a scrivere la ricetta!!

ALTRI PRIMI VELOCISSIMI 
Gnocchi di patate agli asparagi anche senza glutine
Caserecce al Farro
Caserecce di riso rustiche senza glutine – Piatto Unico Freddo e Gustoso per l’estate
Farfalle Verdi con Ricotta e Prosciutto
Linguine Al Gamberetto Campagnolo – Primo Piatto Salva Serata

I prodotti utilizzati in questa ricetta sono stati offerti da Parafarmacia Centauro.

Per le foto abbiamo utilizzato la Canon EOS 70D con l’obiettivo Sigma 17-70 macro.

Ingredienti

  • 160 gr di spaghetti
  • 6 fiori di zucca grandi
  • 70 gr di stracchino
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 spicchio d'aglio

 Passo 1

Immergo velocemente i fiori di zucca nell’acqua fredda, tolgo il pistillo e li adagio su carta da cucina per assorbire l’acqua.

 Passo 2

Metto a cuocere gli spaghetti in acqua bollente per sei minuti e nel frattempo taglio per lungo a listarelle sottili i fiori di zucca. Metto l’olio e l’aglio a soffriggere leggermente, aggiungo i fiori di zucca, li faccio appassire, il tempo di insaporirli con l’olio per pochi minuti, per non alterare più di tanto il colore e lasciare il sapore “selvatico” che li contraddistingue.

 Passo 3

Dopo i sei minuti di cottura degli spaghetti, procedo con la doppia cottura, ossia spengo il fuoco, copro con coperchio e lascio a riposo per altri cinque minuti. Una volta pronti gli spaghetti, li scolo, lasciandoli un po’ umidi e conservando l’acqua di cottura, aggiungo lo stracchino e lo faccio sciogliere, poi per ultimo aggiungo il condimento con i fiori di zucca. Se necessario aggiungo l’acqua di cottura per mantecare, servo con una spruzzata di pepe.

 

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Leggero e Senza Glutine, il Ciambellone al Cioccolato Fondente
successivo
Chimichurri – Salsa Argentina Piccante e Coloratissima Per Carne Alla Griglia
precedente
Leggero e Senza Glutine, il Ciambellone al Cioccolato Fondente
successivo
Chimichurri – Salsa Argentina Piccante e Coloratissima Per Carne Alla Griglia

2 Commenti Nascondi i commenti

MA, SOPRATTUTTO, GUSTOSISSIMO !
e DAL MOMENTO CHE LO MANGIO SPESSO, A VOLTE TRALASCIO ANCHE FIORI DI ZUCCA RIPIENI COME SECONDO, O FRITTELLE DI FIORI IN PASTELLA !!!

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!