fbpx
  • Home
  • Castagnole Senza Glutine e Burro allo Yogurt, Come farle Tutte Uguali e Perfettamente Inzuccherate
Castagnole Senza Glutine e Burro allo Yogurt, Come farle Tutte Uguali e Perfettamente Inzuccherate

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
220 gr farina senza glutine io ho usato il Mix C per dolci Schaer
150 gr yogurt greco naturale
70 gr zucchero
1 uova
20 gr olio di semi io ho utilizzato quello di girasole
5 gr estratto di vaniglia o una bustina di vanillina
8 gr lievito per dolci mezza bustina
4 gr rum
un pizzico sale
500 ml olio per friggere di semi di arachide
Per guarnire:
zucchero semolato o a velo

Ingredienti

  • Per guarnire:

Castagnole Senza Glutine e Burro allo Yogurt, Come farle Tutte Uguali e Perfettamente Inzuccherate

Tipologia:
  • Senza Glutine

Tutte uguali e perfettamente inzuccherate!

  • 35 min
  • Porzioni 6
  • Facile
Condividi

Preparazione

Cara Family, oggi facciamo le castagnole senza glutine e senza burro con yogurt ed un solo uovo per 40 castagnole tutte uguali per celaci, intolleranti e non. Tutti i consigli per ottenere questi tradizionali dolci di carnevale, tutti uguali e perfettamente inzuccherati, con una frittura super asciutta!

Con questa dose, otterrai 40 castagnole.

Il Mix senza glutine utilizzato

Per questa ricetta ho utilizzato un mix per dolci, se vuoi sostituire la marca che trovi sulla “i” affianco all’ingrediente, ti consiglio di utilizzarne un altro sempre per dolci e fare attenzione a raggiungere la stessa consistenza dell’impasto che vedi nel video.

Castagnole senza lattosio

Se utilizzi uno yogurt greco senza lattosio o vegetale, puoi offrire questi golosi dolci anche a chi ha questa intolleranza!

Come sostituire l’estratto di vaniglia?

Utilizzo ormai da un bel po’ l’estratto di vaniglia, trovo che sia più aromatico rispetto alla vanillina, ma se vuoi, puoi chiaramente sostituirlo con questa. Per questa dose una bustina sarà più che sufficiente!

Gli aromi delle castagnole

Ogni regione, paese, quartiere ha la sua versione di dolci tradizionali in genere e le castagnole non fanno eccezione! C’è chi ci mette il liquore all’anice, la buccia di limone…. chiaramente puoi scegliere quello che preferisci.

Castagnole tutte uguali: il trucco!

Con uno stampo tondo, della grandezza che ti piace (il mio è un filtro da the da 3 cm), puoi formare tanti tondini da una sfoglia spessa un cm e mezzo e poi arrotondare con le mani!

Castagnole perfettamente inzuccherate: il trucco!

La prima castagnola che passi nello zucchero è sempre perfetta: lo zucchero rimane ben sgranato e chiaro… Via via che procedi, noti subito che lo zucchero sulle castagnole si dirada e diventa scuro e grumoso.

Come si fa ad evitarlo?

Metti poco zucchero in una ciotola stretta e metti dentro la castagnola ben asciutta ma ancora calda. Girala in tutti i lati per far aderire bene lo zucchero, più volte. Se metti la quantità giusta di zucchero, finirà in fretta e potrai aggiungerne altro, altrimenti, se rimane nella ciotola e inizia a scurirsi e fare grumi, cambialo!

In questo modo tutte le castagnole saranno perfettamente zuccherate e non avrai sprecato più zucchero del necessario!

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Metto lo yogurt nella ciotola con l'estratto di vaniglia, l'uovo, lo zucchero, il pizzico di sale.
Mischio con la forchetta.

2
Fatto

PASSO 2

Verso nella ciotola l'olio di semi, sempre mescolando e poi il rum.

3
Fatto

PASSO 3

Aggiungo la farina a cucchiaiate e il lievito setacciato e faccio assorbire.
Appena possibile passo sulla spianatoia e rendo il panetto omogeneo con le mani.
Se serve, puoi spolverare con poco mix.

4
Fatto

PASSO 4

Stendo il panetto con il matterello fino ad uno spessore di un cm e mezzo circa.
Infarino uno stampo di 3 cm circa e formo dei tocchetti che poi arrotonderò con le mani.

5
Fatto

PASSO 5

Metto a scaldare l'olio in una pendola con bordi piuttosto alti: le castagnole dovranno immergersi per bene.
A 175 gradi dell'olio (puoi verificare con uno stecchino che deve fare le bolle o con il termometro o semplicemente immergendo una castagnola che deve friggere per bene) posso mettere le castagnole un po' per volta facendo attenzione a farle friggere per bene e che non si abbassi troppo la temperatura.

6
Fatto

PASSO 6

Le muovo continuamente con una schiumarola fino a farle dorare uniformemente (ci vorranno 3/4 minuti) poi le scolo e passo su carta assorbente.
Le passo poi nello zucchero semolato.

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
GIORNO 6 #Torta del Riciclo Senza Olio Senza Burro #Family | Vivoglutenfree
successivo
GIORNO 7 Peperoni Arrostiti al Microonde, Senza Griglia, Facilissimi da Spellare! #Family
precedente
GIORNO 6 #Torta del Riciclo Senza Olio Senza Burro #Family | Vivoglutenfree
successivo
GIORNO 7 Peperoni Arrostiti al Microonde, Senza Griglia, Facilissimi da Spellare! #Family

1 Commento Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!