• Home
  • Frappe o Chiacchiere Senza Glutine, Facilissime!
Frappe o Chiacchiere Senza Glutine, Facilissime!

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

350 gr farina senza glutine io ho utilizzato il Mix C Schaer
3 uova
40 gr zucchero
50 gr burro
50 gr latte io ho utilizzato il latte senza lattosio
15 gr miele
5 ml rum
3 gr estratto di vaniglia
buccia di limone
1 lt olio di arachidi per friggere
zucchero a velo

Ingredienti

Frappe o Chiacchiere Senza Glutine, Facilissime!

Tipologia:
  • Senza Glutine

La bolla con la frappa intorno!

  • Facile
Condividi

Preparazione

Le frappe o chiacchiere sono un dolce di carnevale facile e goloso, l’impasto senza glutine puoi offrirlo davvero a tutti. Pochi ingredienti, da completare con il miele, il cioccolato o semplice zucchero a velo, un fritto semplice e veloce!

Con queste dosi, otterrai circa 40 frappe.

#Family 💚 ciao! A carnevale le frappe non possono mancare proprio, se ti fa paura la lavorazione a mano, puoi provare con un’impastatrice e la macchinetta per stendere la pasta, ma vedrai che con un po’ di pratica, riuscirai tranquillamente!

Impasto in ciotola o sulla spianatoia?

Per fare le tue frappe puoi lavorare sia in ciotola, se sei meno esperta, sia direttamente sulle spianatoia con un pizzico di manualità in più.

Se è la prima volta che le fai, puoi utilizzare una planetaria o un robot, mettere tutti gli ingredienti dentro e impastare. In alternativa, la via di mezzo se non hai una planetaria o vuoi impastare a mano è lavorare in ciotola tutti gli ingredienti e poi traferire tutto sulla spianatoia.

Nel video ti faccio vedere la lavorazione direttamente sulla spianatoia come se facessi della pasta all’uovo.

Trucco per velocizzare il riposo in frigo!

Se hai poco tempo per fare le tue frappe, non accorciare il tempo di risposo in frigo perchè è importante per la stesura delle frappe!

Piuttosto, una volta  ottenuto l’impasto, dividilo in due o addirittura in 4 e lascia riposare in frigo le 4 parti: in questo modo la temperatura del panetto si abbasserà più velocemente!

Consigli per la frittura!

Scegli una pentola abbastanza profonda, fai arrivare la temperatura a 175 gradi (un termometro da cucina facilita le cose, altrimenti devi verificare con un pezzetto di impasto o con lo stecchino che deve produrre tante bollicine quando lo immergi).

Quando l’olio ha raggiunto la giusta temperatura, “tuffa” letteralmente le frappe nell’olio in modo da immergerle completamente, quando risalgono in superficie irrorare con olio bollente in modo da formare le caratteristiche bolle.

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Formo la fontana sulla spianatoia con la farina, aggiungo lo zucchero, le uova, l'estratto di vaniglia, la buccia di limone, il burro fuso, il miele, il rum, il pizzico di sale.
Rompo le uova con la forchetta e raccolgo un po' di farina intorno, aggiungo il latte poco per volta.

2
Fatto

PASSO 2

Raccolgo la farina con la forchetta e passo a lavorare con le mani appena possibile.
Ottengo un panetto liscio e morbido.
Avvolgo nella pellicola e ripongo in frigo per mezz'ora minimo.

3
Fatto

PASSO 3

Dopo il riposo, spolvero con poca farina la spianatoia, divido il panetto in due e stendo con il mattarello una sfoglia sottile.
Elimino i bordi arrotondati e ricavo dei rettangoloni con la rotella, pratico dei tagli all'interno dei rettangoli e metto a scaldare l'olio in una pentola profonda.

4
Fatto

PASSO 4

L'olio deve raggiungere una temperatura di 175 gradi (se hai un termometro da cucina è più semplice, altrimenti puoi regolarti con lo stecchino o con una piccola parte di impasto per verificare se la temperatura è giusta).
Immergo le frappe nell'olio e friggo per un paio di minuti girandole fino a doratura.

5
Fatto

PASSO 5

Lascio scolare sulla carta assorbente e copro con zucchero a velo.

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Graffe Napoletane Senza Glutine e Senza Patate, Sofficissime!
successivo
Mimosa Cupcake Ripieni con Crema al Mascarpone, Alchermes e Frutta Fresca
precedente
Graffe Napoletane Senza Glutine e Senza Patate, Sofficissime!
successivo
Mimosa Cupcake Ripieni con Crema al Mascarpone, Alchermes e Frutta Fresca

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!