• Home
  • Frittata con Cipollotto Rosso di Tropea – Le Proprietà Benefiche della Cipolla di Tropea
Frittata con Cipollotto Rosso di Tropea – Le Proprietà Benefiche della Cipolla di Tropea

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
6 uova
1 cipollotto
10 ml latte
12 gr olio EVO circa 3 cucchiai da tavola
sale
pepe se gradito

Ingredienti

Frittata con Cipollotto Rosso di Tropea – Le Proprietà Benefiche della Cipolla di Tropea

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Tradizionale
Cucina:
    • 15 min
    • Porzioni 4
    • Facile
    Condividi

    Preparazione

    Questa frittata verrà particolarmente apprezzata da chi ama la cipolla. Quella rossa di Tropea è particolarmente dolce e si presta benissimo a questo tipo di preparazione.

    Utilizzate questa ricetta in modo classico per un secondo, ma anche per uno stuzzichino o antipasto, magari fatta un po’ più spessa e tagliata a rombi.

    Gli ingredienti sono pochissimi, solo un po’ di latte per renderla più morbida, ma se potete, utilizzate uova biologiche.

    LE PROPRIETA’ DELLA CIPOLLA DI TROPEA

    I benefici della cipolla di Tropea sono tutti collegati alle malattie cardiovascolari, prevenendo infarti e prendendosi cura delle nostre arterie, grazie a dei composti organici che ostacolano la formazione di sedimenti di grasso nelle vene.

    Possiede, inoltre, proprietà antiemorragiche, antibiotiche ed antiossidanti; previene i calcoli renali e favorisce la diuresi.

    I prodotti della ricetta sono stati offerti da Supermercati Simply.

     Passo 1

    Elimino un paio di strati esterni della cipolla, oltre alle estremità. La affetto: lo spessore delle fettine dipende dal vostro gusto, se vi piace croccante e che si senta sotto i denti lasciatela leggermente più spessa.

    Rompo le uova, aggiungo il sale e il latte.

     Passo 2

    Sbatto con una forchetta, nel frattempo metto l’olio con le fettine di cipolla in una padella antiaderente, a fuoco basso.

    Quando la cipolla inizia a soffriggere leggermente, aspetto che diventi un po’ trasparente, aggiungo le uova sbattute.

     Passo 3

    Con una paletta, smuovo un po’ le uova dall’esterno verso l’interno facendole rapprendere e cercando di distribuire uniformemente le cipolle.

    Quando il primo lato è ben solido, con l’aiuto di un coperchio giro la mia frittata.

     Passo 4

    Può essere gustata immediatamente, ma anche tiepida sopra dei crostini per un delizioso spuntino.

     

    Condividi

    alessia

    Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

    precedente
    Leggeri e Fragranti! I Biscotti di Riso Marmorizzati al Cacao di Ale – Ricetta per Pasqua
    successivo
    Frittelle di Zucchine Con Farina di Riso – Piatto Leggero Senza Glutine e Nichel
    precedente
    Leggeri e Fragranti! I Biscotti di Riso Marmorizzati al Cacao di Ale – Ricetta per Pasqua
    successivo
    Frittelle di Zucchine Con Farina di Riso – Piatto Leggero Senza Glutine e Nichel

    Aggiungi il tuo commento

    Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!