• Home
  • Che Spavento! La Frittata farcita con spinaci e sottilette – FOTO e VIDEO
Che Spavento! La Frittata farcita con spinaci e sottilette – FOTO e VIDEO

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

  • 5 uova
  • 300 gr di spinaci
  • 4 sottilette
  • parmigiano grattugiato
  • noce noscata
  • sale
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 10 ml di latte

Ingredienti

  • 5 uova
  • 300 gr di spinaci
  • 4 sottilette
  • parmigiano grattugiato
  • noce noscata
  • sale
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 10 ml di latte

Che Spavento! La Frittata farcita con spinaci e sottilette – FOTO e VIDEO

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Vegetariano
Cucina:
    Condividi

    Preparazione

    Quanta fatica si fa, in estate, a propinare pasti sostanziosi ai bimbi? Questa frittata farcita contiene una buona dose di spinaci e formaggio, buonissima anche fredda o in mezzo ad un panino come piatto unico. E’ un’alternativa alla solita frittata con gli spinaci ed è molto più ricca di verdura: uno strato  più o meno alto a seconda di come lo gradite!

    Se volete rendere più gradevole il piatto anche alla vista, potete scegliere un impiattamento simpatico: io ho ritagliato la frittata con due bicchieri di due grandezze diverse per fare gli occhi e la bocca, una carota come naso e tagliata con un pelapatate per le sopracciglia ed il gioco è fatto!

    Gli spinaci non li sbollento, così rimangono più saporiti, li faccio appassire leggermente in una padella con un filo d’olio.

    ALTRI PIATTI UNICI CON UOVA:
    Frittata con gli spinaci
    Uova strapazzate ricche

    Per le foto abbiamo utilizzato la Canon EOS 70D con l’obiettivo Sigma 17-70 macro.

    [sociallocker id=7856]

    Ingredienti

    • 5 uova
    • 300 gr di spinaci
    • 4 sottilette
    • parmigiano grattugiato
    • noce noscata
    • sale
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 10 ml di latte

    [gard]

     Passo 1

    Pulisco bene gli spinaci come nella ricetta della frittata. Metto un cucchiaio d’olio nella padella e subito dopo gli spinaci, metto un pochino di sale ma davvero poco, perchè gli spinaci, cotti così, risultano molto saporiti. Cacceranno la loro acqua, li lascio appassire a fuoco alto per 6 o 7 minuti.

     Passo 2

    Nel frattempo in una terrina rompo le uova, aggiungo il sale, il parmigiano, la noce moscata, il latte e un po’ di pepe se volete. Mischio tutto con una forchetta. Faccio scaldare due cucchiai di olio in una padella antiaderente e verso due terzi delle uova e faccio una frittata.

     Passo 3

    Nel frattempo tolgo gli spinaci dal fuoco e li strizzo bene. Li sminuzzo con il coltello. Nel frattempo, con un coperchio giro la frittata come al passo 3 di questa ricetta.

     Passo 4

    Metto su un piatto la frittata e ne faccio un’altra con le uova rimaste, verrà un po’ più sottile. Metto gli spinaci sminuzzati e strizzati e sopra le sottilette.

     Passo 5

    Una volta pronta l’altra frittata l’adagio sopra le sottilette che si scioglieranno col calore della frittata. Per l’impiattamento ritaglio la frittata intorno ai bicchieri di due diverse grandezze per gli occhi e la bocca. Taglio una carota col pelapatate per le sopracciglia e il naso. Disegno due labbra stupite con gli spinaci interi!!

    [/sociallocker]

    Condividi

    alessia

    Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

    precedente
    Panini al Sesamo Rustici e Gustosi anche Senza Glutine
    successivo
    Sorpresone per la Festa delle Donne! La Mimosa Inaspettata. Il tortino di Mimosa rustica
    precedente
    Panini al Sesamo Rustici e Gustosi anche Senza Glutine
    successivo
    Sorpresone per la Festa delle Donne! La Mimosa Inaspettata. Il tortino di Mimosa rustica

    Aggiungi il tuo commento

    Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!