• Home
  • Gelato al cioccolato bianco e nocciole senza glutine – I 2 segreti per un gelato cremoso in 30 Minuti!
Gelato al cioccolato bianco e nocciole senza glutine – I 2 segreti per un gelato cremoso in 30 Minuti!

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

  • 100 gr di cioccolato bianco
  • 200 ml di panna per dolci da montare
  • 30 gr di nocciole sgusciate e tostate
  • 1 cucchiaino di amido di riso
  • 100 gr di zucchero
  • 200 ml di latte

Ingredienti

  • 100 gr di cioccolato bianco
  • 200 ml di panna per dolci da montare
  • 30 gr di nocciole sgusciate e tostate
  • 1 cucchiaino di amido di riso
  • 100 gr di zucchero
  • 200 ml di latte

Gelato al cioccolato bianco e nocciole senza glutine – I 2 segreti per un gelato cremoso in 30 Minuti!

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Facile
Condividi

Preparazione

Questo gelato al cioccolato bianco e nocciole somiglia molto come sapore al Magnum Almond dell’Algida con il vantaggio che è fatto in casa in 10 minuti più il tempo di lavorazione della gelatiera, la mia impiega 30 minuti circa.

E’ un gelato bello corposo e calorico grazie alle nocciole, può essere consumato anche per una merenda golosa per grandi e piccini o un classico fine pasto, insieme ad un bel caffè.

Io ho utilizzato delle nocciole già tostate. Se le avete “al naturale” basterà metterle in una padella antiaderente a fuoco medio per qualche minuto. Tostando le nocciole, rilasceranno il loro profumo e avranno un aroma più intenso.

I 2 SEGRETI PER FAR ADDENSARE IL GELATO CON INGREDIENTI NATURALI, SENZA GLUTINE E NICHEL

La difficoltà dei gelati fatti in casa, specie se la vostra gelatiera non è di fascia altissima, è quella di farli venire cremosi e densi. Io ho risolto con un ingrediente semplice e naturale, oltretutto senza glutine e nichel: l’amido di riso. E’ inodore e insapore, ma conferisce al gelato una consistenza piacevolissima, tanto che riesco a far durare la lavorazione della gelatiera 30 minuti invece che 40, visto che il gelato si addensa molto prima.

Il secondo segreto per il vostro gelato perfetto è quello di frullare benissimo tutti gli ingredienti ben freddi in un unico composto, che deve risultare liscio e senza grumi. Anche lo zucchero deve essere completamente sciolto.

Con questi due consigli, potrete preparare tutti i gusti di gelato che preferite, assicurandovi una consistenza degna delle migliori gelaterie artigianali.

I prodotti della ricetta sono stati offerti da Supermercati Simply.

Ingredienti

  • 100 gr di cioccolato bianco
  • 200 ml di panna per dolci da montare
  • 30 gr di nocciole sgusciate e tostate
  • 1 cucchiaino di amido di riso
  • 100 gr di zucchero
  • 200 ml di latte

 Passo 1

Preparo tutti gli ingredienti ben freddi, li metto nel boccale del frullatore ad immersione. Il cioccolato lo spezzo grossolanamente con le mani e, se le nocciole non sono già tostate le passo per qualche minuto sul fuoco in padella antiaderente. Prima di procedere, vanno fatte raffreddare. Ne lascio qualcuna intera per la guarnizione.

 Passo 2

Frullo quindi tutto insieme: panna, latte, cioccolato, nocciole, zucchero, l’amido di riso. Il risultato deve essere un composto liscio, con le nocciole e il cioccolato completamente tritate; se amate la consistenza delle nocciole a pezzetti, vi consiglio di aggiungerle dopo.

 Passo 3

Verso tutto nella gelatiera (la mia è con il cestello refrigerato in congelatore) e la accendo. Dopo circa 30 minuti il gelato è già cremoso e denso pronto per essere consumato. Naturalmente, potete anche conservarlo in congelatore. Io l’ho guarnito con granella di nocciole (le nocciole tostate che ho lasciato intere, semplicemente tagliate col coltello) e scaglie di cioccolato bianco.

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Salmone cotto al vapore al Tè verde. Piombo in bustine e bottiglie, prendetelo biologico
successivo
Noodles, ricchi di fibre e proteine – Noodels con pollo e verdure in agrodolce
precedente
Salmone cotto al vapore al Tè verde. Piombo in bustine e bottiglie, prendetelo biologico
successivo
Noodles, ricchi di fibre e proteine – Noodels con pollo e verdure in agrodolce

3 Commenti Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!