fbpx
  • Home
  • Gelato Vegano al Cioccolato Fondente – Light, Senza Glutine e Tutto Naturale
Gelato Vegano al Cioccolato Fondente – Light, Senza Glutine e Tutto Naturale

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
150 gr cioccolato fondente
200 ml bevanda di soia
200 ml panna vegetale
100 gr zucchero di canna

Ingredienti

Gelato Vegano al Cioccolato Fondente – Light, Senza Glutine e Tutto Naturale

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Vegan
  • 60 min
  • Porzioni 8
  • Facile
Condividi

Preparazione

Con una bevanda a base di soia e della panna vegetale, possiamo fare un ottimo gelato vegan e senza glutine! La mia variante di oggi è al cioccolato fondente, ma non sciolto, bensì tritato insieme agli altri ingredienti. Il risultato è un gelato non completamente vellutato, ma con piccoli pezzi di cioccolato e se vi piace molto questo effetto, potete decidere di lasciarne una parte da aggiungere a scaglie solo alla fine della preparazione.

PANNA VEGETALE PER VEGANI
C’è da dire che spesso e volentieri la panna che si trova in commercio, anche se indica “a base vegetale” non è detto che non abbia minimamente origine animale, anche in piccole parti, per cui se avete intolleranze o siete vegani, dovete prestare particolare attenzione. Un’ottima soluzione è quella di fare in casa la panna vegetale con latte di soia e olio di semi.

Per fare questo gelato, ho utilizzato la gelatiera, acquistata qualche anno fa a meno di cinquanta euro. Con un procedimento più lungo e laborioso, potete anche sperimentare di farlo senza gelatiera, con l’accortezza di utilizzare gli ingredienti freddissimi e attendere i tempi di congelamento.

I prodotti della ricetta sono stati offerti da Supermercati Simply.

Per le foto abbiamo utilizzato la Canon EOS 70D con l’obiettivo Sigma 17-70 macro.

 Passo 1

Trito il cioccolato grossolanamente, lo metto in un boccaglio con la bevanda alla soia, la panna molto fredde e lo zucchero di canna, frullo con un frullatore a immersione, fino ad ottenere una miscela omogenea.

 Passo 2

Verso tutto nella gelatiera e la accendo. Il ciclo della mia dura circa 40 minuti, di solito la riaccendo per altri 10 per avere un gelato più consistente. Poi occorre lasciarlo in congelatore per qualche ora.

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Salmone al Pepe 4 Stagioni e Maionese Fresca – Secondo di Pesce Velocissimo
successivo
Spaghetti alla Chitarra Con Tonno e Zucchine – Primo Velocissimo Anche Senza Glutine
precedente
Salmone al Pepe 4 Stagioni e Maionese Fresca – Secondo di Pesce Velocissimo
successivo
Spaghetti alla Chitarra Con Tonno e Zucchine – Primo Velocissimo Anche Senza Glutine

2 Commenti Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!