fbpx
  • Home
  • Maritozzi Facili Con la Forchetta Morbidissimi Senza Glutine e Burro, Colazione Come al Bar
Maritozzi Facili Con la Forchetta Morbidissimi Senza Glutine e Burro, Colazione Come al Bar

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
450 gr farina senza glutine io ho utilizzato 300 gr di mix Pane Schaer 150 gr Farina Schaer
250 ml latte senza lattosio
100 gr zucchero
80 gr olio di semi di girasole
1 uova
15 gr lievito di birra fresco oppure 5 gr di lievito secco
10 gr miele
5 gr estratto di vaniglia
buccia grattugiata di limone
3 gr sale
Per spennellare:
latte senza lattosio
Sciroppo per lucidare:
30 ml acqua
50 gr zucchero

Ingredienti

  • Per spennellare:

  • Sciroppo per lucidare:

Maritozzi Facili Con la Forchetta Morbidissimi Senza Glutine e Burro, Colazione Come al Bar

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Senza Lattosio

Davvero, davvero, come gli originali!

  • 40 min + 3 h lievitazione
  • Porzioni 5
  • Media
Condividi

Preparazione

Ciao Family, ti mostro i miei maritozzi facili senza glutine, morbidi e golosi, impastati con la forchetta senza planetaria e con pochi ingredienti che hai in casa. Puoi fare una colazione con maritozzi come al bar per tutta la famiglia, maritozzi senza glutine soffici e dorati perfetti anche da congelare e farcire in mille modi.

Con questa dose escono 9 pezzi.

Con queste dosi, puoi ottenere un impasto soffice e profumato senza impastatrice che ti permette di fare dei maritozzi lisci, dorati, perfetti, tutti uguali anche per le tavole da buffet.

Nella masterclass dedicata a questi maritozzi, parliamo di tutti i trucchetti per farli come da manuale, per lavorare l’impasto e dargli forma, come conservarli e un sacco di altre curiosità.

Maritozzi senza lattosio e senza burro

Il latte che utilizzo nella ricetta è senza lattosio e, come vedi non uso burro, ma olio di semi. Se preferisci, puoi sostituire il latte anche senza lattosio con una bevanda vegetale che ti piace. Io consiglio un prodotto con sapore neutro per non alterare troppo il sapore (latte di riso, per esempio).

Maritozzi con lievito secco

Nella ricetta utilizzo il lievito fresco, ma puoi sostituire, come indicato negli ingredienti con 5 gr lievito secco, procedendo alla stessa maniera.

Il mix utilizzato

Per questa ricetta ho utilizzato due mix: uno per pane e l’altro “Farina”  (marca Schaer)… Nella nostra Masterclass ti spiego, come mai questa scelta ed anche come comportarsi se cambi mix.

Clicca qui per iscriverti alla Masterclass!

Come conservo i maritozzi!

Puoi conservare i maritozzi, li ripongo nel sacchetto di plastica per congelare oppure nella campana di vetro per dolci. Se vuoi li vuoi proprio come appena fatti, bastano 30 secondi a 900 W in microonde.

Questa ricetta fa parte della nostra masterclass! (Lezione n. 7)

Questo impasto ti permetterà di avere a casa maritozzi appena fatti tutte le volte che vuoi, come se fossi al bar!

Qui trovi tutte le informazioni!

Nel dettaglio, in questa settima lezione ti spiegherò:

  • Impastare un lievitato dolce con la forchetta
  • Le tecniche giuste e semplici per ottenere la forma perfetta del maritozzo
  • Perchè i prodotti senza glutine non sono buoni il giorno dopo?
  • La conservazione dei lievitati dolci senza glutine
  • Focus sul mix: caratteristiche, utilizzi, composizione
  • La scelta dei mix: perchè due?

 

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Sciolgo il lievito nel miele con una forchetta, aggiungo il latte tiepido, l'estratto di vaniglia, la buccia di limone, mischio bene sempre con la forchetta.

2
Fatto

PASSO 2

Aggiungo l'uovo, l'olio, lo zucchero e giro con la forchetta.

3
Fatto

PASSO 3

Aggiungo la farina poco per volta e il sale per ultimo.
Faccio assorbire.

4
Fatto

PASSO 4

Appena possibile impasto a mano sulla spianatoia con pochissimo mix se è troppo appiccicoso.
Lascio poi lievitare in ciotola coperta con pellicola e strofinaccio per 2 ore nel forno spento con la luce accesa.

5
Fatto

PASSO 5

Dopo 2 ore divido l'impasto in palline da 100 gr ciascuna (a me ne sono venute 9).
Lavoro le palline rendendole lisce e arrotolandole come nel video, do la forma ai miei maritozzi.
Li sistemo sulla placca da forno coperti con pellicola e lascio lievitare nel forno spento con la luce accesa per un'altra ora.

6
Fatto

PASSO 6

Dopo un'altra ora preriscaldo il forno a 180 gradi statico e spennello i maritozzi con il latte.
Inforno per 20 minuti al livello centrale del forno, poggiato sulla base del forno metto anche un pentolino di acqua.
Alla fine della cottura, i maritozzi devono essere ben dorati, puoi fare la prova stecchino dopo 20 minuti per verificare la cottura.

7
Fatto

PASSO 7

Quando sono ancora caldi, li spennello con uno sciroppo (acqua sul fuoco, faccio sciogliere lo zucchero).
Puoi consumarli così (sono buonissimi!) o farcirli come me, tagliandoli a metà e riempiendoli con panna e una farcitura leggera di crema alla nocciola.

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Pane Croccantissimo Senza Glutine con Poco Lievito e Macchina del Pane
successivo
Torta in Tazza di Natale Senza Glutine e Lattosio Pronta in 5 minuti
precedente
Pane Croccantissimo Senza Glutine con Poco Lievito e Macchina del Pane
successivo
Torta in Tazza di Natale Senza Glutine e Lattosio Pronta in 5 minuti

5 Commenti Nascondi i commenti

Ciao li ho appena impastati speriamo vengano buoni la mia consistenza era molto più morbida cosa posso aver sbagliato ? vediamo verso le sette se hanno lievitato comunque bene

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!