fbpx
  • Home
  • Panettone Gastronomico Senza Glutine da Farcire e Panettoni Monoporzione Salati
Panettone Gastronomico Senza Glutine da Farcire e Panettoni Monoporzione Salati

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
Per il lievitino:
100 gr farina senza glutine io ho utilizzato Dalla Giovanna grandi lievitati
100 gr acqua
8 gr lievito di birra fresco
Per l'impasto:
lievitino
280 gr farina senza glutine
5 uova
50 gr zucchero
120 gr acqua
10 gr lievito di birra fresco
120 gr olio di semi di girasole
10 gr miele
3 gr sale
Per il ripieno:
formaggio cremoso
salame
stracchino
prosciutto cotto
tonno
rucola

Ingredienti

  • Per il lievitino:

  • Per l'impasto:

  • Per il ripieno:

Panettone Gastronomico Senza Glutine da Farcire e Panettoni Monoporzione Salati

Tipologia:
  • Senza Glutine

Soffice, pratico, bello, da farcire o in monoporzione!

  • 1 h 20 min + 6 ore di lievitazione
  • Porzioni 8
  • Media
Condividi

Preparazione

Il panettone gastronomico è una ricetta salata che nella versione senza glutine, ripieno di salumi, formaggi, tonno o salmone, accontenta davvero tutti.

Bello e scenografico, potete servirlo praticamente a tutti… Fateci sapere se i non celiaci si accorgeranno di qualcosa!

Con queste dosi si ottengono due panettoni da mezzo kg , oppure, come ho fatto io un panettone da mezzo kg e otto panettoni monoporzione già farciti, oppure 16 panettoni monoporzione utilizzando tutto l’impasto.

Facile e veloce da tagliare e farcire

Se avete già preparato il panettone tradizionale, questa lavorazione è molto simile, ma con meno passaggi, con ingredienti molto molto semplici e la possibilità di riempirlo con tutto quello che vi piace per un antipasto e centrotavola davvero speciale.

Anche per questo sarebbe meglio utilizzare una planetaria, altrimenti, uno sbattitore elettrico con le fruste a spirale.

Per tagliarlo agevolmente o anche per comodità quando si hanno da cucinare 1000 cose nel periodo delle feste, vi consiglio di prepararlo il giorno prima, oppure la mattina per farcirlo la sera.

Devo dire che già farcito, conservato in un sacchetto di plastica in frigo, anche il giorno dopo è molto molto buono!

Alternativa ancora più veloce: panettoni monoporzione

Se non hai tempo e voglia diventare le farciture per il tuo panettone gastronomico, puoi aggiungere all’impasto finale dei tocchetti di scamorza, provola, fontina o un formaggio che vi piace e prosciutto cotto, crudo o speck, per poi infornare dei panettoni salati monoporzione.

La lievitazione

Anche per il panettone gastronomico è prevista una doppia lievitazione, prima per il lievitino e poi per il secondo impasto. Questo permetterà una consistenza morbida e una bella alveolatura, nonché il mantenimento perfetto del prodotto per più giorni.

Il mix utilizzato

Se non trovate il mix che ho utilizzato per questa ricetta (Dalla Giovanna Grandi Lievitati), provate a sostituire con un mix per pane che vi piace.

Farciture alternative

Io ho scelto farciture semplici, ma puoi sbizzarrirti come vuoi con giardiniera, gorgonzola, speck, carciofi, olive, funghetti, melanzane, zucchine, verdure grigliate, salse varie, salmone, caviale, acciughe, gamberetti salsa rosa… A te come piace?

Hai bisogno di aiuto, chiedimelo qui: http://bit.ly/Corsi-Senza-Glutine

CODICE SCONTO PER TE

Utilizza il codice sconto “Vivoglutenfree” per:
il blender http://bit.ly/2BO9k4e
la macchina del pane programmabile http://bit.ly/2JSnpzW
l’estrattore + pressa olio http://bit.ly/2Co3XsG

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Per prima cosa preparo il lievitino: sciolgo il lievito nell'acqua e aggiungo la farina, mischio con un cucchiaio fino ad ottenere un bel composto omogeneo.
Copro con pellicola e lascio lievitare per 4 ore o fino al raddoppio.

2
Fatto

PASSO 2

Metto il lievitino nella ciotola della planetaria insieme allo zucchero.
La aziono a bassa velocità con il gancio a foglia.

3
Fatto

PASSO 3

Sciolgo il lievito nell'acqua e lo aggiungo nella ciotola.
Metto anche le uova, la farina, il miele, il sale mentre la planetaria è in funzione.

4
Fatto

PASSO 4

Quando il composto è ben amalgamato, aggiungo l'olio a filo senza fermare la planetaria, fino a quando il composto non è omogeneo chiaro e cremoso.

5
Fatto

PASSO 5

Trasferisco in due stampi l'impasto per il panettone gastronomico riempiendoli per tre quarti oppure aggiungo salumi e formaggi a tocchetti e trasferisco nei pirottini infilati nello stampo dei muffin.
Lascio lievitare fino a quando l'impasto non raggiunge il bordo dello stampo (dalle 2 alle 4 ore, a seconda della temperatura).
Inforno a 180 gradi statico nel primo livello del forno partendo dal basso per 20 minuti o fino a quando non sono ben dorati.
Poi abbasso la temperatura a 140 gradi per altri 30 minuti per lo stampo da mezzo kg e 15/20 per i panettoni monoporzione.

6
Fatto

PASSO 6

Una volta che il panettone è ben freddo, taglio la calotta con un coltello lungo a seghetta, pratico i tagli equidistanti e farcisco a dischi alterni.
Io ho scelto philadelphia e tonno, stracchino prosciutto cotto e rucola, salame e stracchino.

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
PANETTONE Senza Glutine Ricetta Facile con Uvetta e Canditi o Gocce di Cioccolato
successivo
Biscotti Pan di Zenzero Senza Glutine, Gingerbread Ricetta e Decorazione Facile e Veloce
precedente
PANETTONE Senza Glutine Ricetta Facile con Uvetta e Canditi o Gocce di Cioccolato
successivo
Biscotti Pan di Zenzero Senza Glutine, Gingerbread Ricetta e Decorazione Facile e Veloce

5 Commenti Nascondi i commenti

Buon giorno. Una domanda:
-Questo panettone non potrebbe essere fatto al formaggio??Tipo torta pasquale??
Oppure,avete delle ricette per fare una torta pasquale al formaggio,tipo quella “umbra”?? Grazie e buona giornata!

Tutto o quasi si può fare… questo è un panettone che si avvicina al sapore di panettone tradizionale, per il resto non ci permettiamo di rifare piatti molto radicati nel territorio di cui non conosciamo bene l’originale. Trovi comunque una bella colomba salata (pasquale) che puoi certamente riadattare.
Buona giornata!

Fatto il 30 per portarlo in tavola il 31! Gusto buonissimo, a me si è un po’ afflosciato al centro durante la luevitazione. Grazie!!!

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!