• Home
  • Tiella Povera con Patate, Cipolle e Pomodori – Contorno Tipico Abruzzese
Tiella Povera con Patate, Cipolle e Pomodori – Contorno Tipico Abruzzese

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

  • 4 patate medie
  • 2 pomodori
  • 1 cipolla
  • sale
  • 4 cucchiai di olio
  • Prezzemolo fresco

Ingredienti

  • 4 patate medie
  • 2 pomodori
  • 1 cipolla
  • sale
  • 4 cucchiai di olio
  • Prezzemolo fresco

Tiella Povera con Patate, Cipolle e Pomodori – Contorno Tipico Abruzzese

Tipologia:
  • Vegetariano
Cucina:
    • Facile
    Condividi

    Preparazione

    La “tiella” in Abruzzo era il piatto povero dei contadini che dovevano utilizzare tutte le verdure dell’orto. La sua formula originaria, per come me la ricordo io, è con melanzane, patate, peperoni, pomodori, zucchine, cipolle conditi con olio, sale, prezzemolo, aglio e maggiorana. Fatto così, può essere considerato un piatto unico.

    Io l’ho semplificato utilizzando patate, pomodori biologici e cipolle, è venuto fuori un contorno gustosissimo da preparare (anche il giorno prima) e mettere in forno, buono caldo ed anche freddo. Non ho aggiunto le spezie per lasciare intatto il sapore dei pomodori e cipolle.

    IL SEGRETO PER CHI HA POCO TEMPO

    La cottura delle patate al forno può essere un po’ lunga. Potete allora precuocerle al microonde in modo che si ammorbidiranno e poi affettarle, comporre gli strati e finire la cottura in forno. 5 minuti a 850 W dovrebbero bastare per accorciare di molto il tempo di cottura in forno.

    CURIOSITA’

    Il nome “tiella” deriva dal tegame in cui venivano messe a cuocere le verdure. Le nostre nonne usavano quelli di coccio e li mettevano sulla stufa, non certo nei forni che abbiamo adesso.

    I prodotti della ricetta sono stati offerti da Supermercati Simply.

    Ingredienti

    • 4 patate medie
    • 2 pomodori
    • 1 cipolla
    • sale
    • 4 cucchiai di olio
    • Prezzemolo fresco

     Passo 1

    Sbuccio le patate, le lavo e le affetto (spessore 4-5 mm). Tolgo gli strati più esterni della cipolla e affetto anche quella, sottilissima. Lavo i pomodori e li affetto.

    Preriscaldo il forno a 180 gradi, prendo una piccola pirofila da infornare, ungo il fondo con l’olio e stendo uno strato di patate, metto un pizzico di sale e continuo alternando poi pomodori, fettine di cipolla e patate.

     Passo 2

    Continuo a formare degli strati di patate, pomodori, e cipolle un po’ di sale e olio.

     Passo 3

    Inforno a forno preriscaldato per 50 minuti o comunque fino a quando le patate sono cotte.

    Condividi

    alessia

    Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

    precedente
    Quadrucci All’uovo Fatti A Mano in Brodo Anche Senza Glutine
    successivo
    Cupolette di Riso Gratinate con Prosciutto Cotto e Formaggio
    precedente
    Quadrucci All’uovo Fatti A Mano in Brodo Anche Senza Glutine
    successivo
    Cupolette di Riso Gratinate con Prosciutto Cotto e Formaggio

    4 Commenti Nascondi i commenti

    Aggiungi il tuo commento

    Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!