fbpx
  • Home
  • Cupolette di Riso Gratinate con Prosciutto Cotto e Formaggio
Cupolette di Riso Gratinate con Prosciutto Cotto e Formaggio

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

  • 500 gr di riso
  • 2 uova
  • 1 scamorza o formaggio "Galbanino"
  • 200 gr di prosciutto cotto a fette
  • parmigiano grattugiato
  • pangrattato o crackers di riso
  • sale
  • prezzemolo fresco
  • pepe

Ingredienti

  • 500 gr di riso
  • 2 uova
  • 1 scamorza o formaggio "Galbanino"
  • 200 gr di prosciutto cotto a fette
  • parmigiano grattugiato
  • pangrattato o crackers di riso
  • sale
  • prezzemolo fresco
  • pepe

Cupolette di Riso Gratinate con Prosciutto Cotto e Formaggio

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Media
Condividi

Preparazione

Ecco un primo gustoso, parecchio amato dai bambini, facile, veloce ed anche bello da vedere! Io ho utilizzato un riso parboiled che è sottoposto ad un trattamento con il vapore (parboiling) che permette di mantenere all’interno del chicco tutti i sali minerali e le vitamine; consente inoltre di ottenere chicchi ben separati e al dente, ideali per i risotti ed anche per questo piatto che va gratinato in forno.

Potete coinvolgere anche i piccoli a formare le cupolette con il riso, saranno di sicuro stimolati anche ad apprezzare questo semplice e completo piatto.

Se volete ridurre i tempi di preparazione, potete utilizzare dei coppapasta che vi permetteranno di dare facilmente una forma al riso e scegliere.

Per realizzare qualche variante di questo piatto, vi consiglio di condire il riso con prezzemolo o utilizzare un formaggio più forte, per renderlo più saporito, anche del pecorino se i commensali lo apprezzano. L’aggiunta o la sostituzione del prosciutto e formaggio con verdure gratinate, renderà la ricetta vegetariana.

I SEGRETI PRE RENDERE LA RICETTA NICHEL FREE

Se non condite il riso con erbette o spezie e utilizzate un formaggio tipo “Galbanino” o la scamorza, il piatto può essere consumato dai celiaci, perchè #senzaglutine, ma anche dagli intolleranti al mais, al nichel e ai fermenti lattici (è indicata sempre sull’etichetta dei formaggi la presenza o meno di quest’ultimi).

Naturalmente dovrete controllare che anche il prosciutto cotto sia privo di glutine. Per favorire la gratinatura e dare un minimo di croccantezza al riso per rispettare tutte queste intolleranze ho scelto dei crackers di riso che ho tritato (potete anche farli in casa, seguendo questa ricetta).

I prodotti della ricetta sono stati offerti da Tigre Supermercati.

Ingredienti

  • 500 gr di riso
  • 2 uova
  • 1 scamorza o formaggio "Galbanino"
  • 200 gr di prosciutto cotto a fette
  • parmigiano grattugiato
  • pangrattato o crackers di riso
  • sale
  • prezzemolo fresco
  • pepe

 Passo 1

Lesso il riso in acqua salata e lo lascio leggermente al dente. Nel frattempo taglio il prosciutto e la scamorza o il formaggio a pezzetti. Scolo il riso in una ciotola, aggiungo un uovo, il parmigiano grattugiato, il prezzemolopepe (se graditi). Mischio per bene.

 Passo 2

Preriscaldo il forno. Prendo delle ciotoline rotonde, copro il fondo con il riso, appiattendolo con un cucchiaio. Metto, poi, uno strato di prosciutto e formaggio.

 Passo 3

Ricopro di nuovo con riso e appiattisco con un cucchiaio. Preparo la placca da forno, coprendola con carta da forno.

 Passo 4

Giro le ciotoline facendo mantenere la forma di cupola al riso. Se avete dei coppapasta, potete fare la stessa operazione direttamente sulla placca da forno. Sbatto l’uovo e lo spennello su tutta la superficie del riso.

 Passo 5

Ricopro le cupolette con il pangrattato o i crackers di riso tritati. Inforno sotto il grill finche il riso non è ben dorato. Servo ben caldo.

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Tiella Povera con Patate, Cipolle e Pomodori – Contorno Tipico Abruzzese
successivo
Sformato di Carciofi e Mozzarella di Bufala – Contorno Ricco Di Ferro E Gusto!
precedente
Tiella Povera con Patate, Cipolle e Pomodori – Contorno Tipico Abruzzese
successivo
Sformato di Carciofi e Mozzarella di Bufala – Contorno Ricco Di Ferro E Gusto!

3 Commenti Nascondi i commenti

Luigi Cardilli – Grazie, questa volta mi siete piaciuto, in quanto avete scritto dopo, la postilla del sale, prezzemolo e pepe, la frase: se graditi. Così mi piacete. Perdonate la mia precisazione ma il PEPE non va messo per forza, solo a chi piace.

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!