fbpx
  • Home
  • Torta alla Barbabietola Senza Uova con Farina di Riso Senza Lattosio, Burro e Glutine | VivoGlutenFree
Torta alla Barbabietola Senza Uova con Farina di Riso Senza Lattosio, Burro e Glutine | VivoGlutenFree

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
160 gr barbabietola lessata e frullata
150 gr farina di riso
180 ml latte senza lattosio
70 gr olio di girasole
70 gr zucchero di canna integrale o muscovado
70 gr nocciole tritate
8 gr lievito per dolci mezza bustina
buccia grattugiata di limone
zucchero a velo

Ingredienti

Torta alla Barbabietola Senza Uova con Farina di Riso Senza Lattosio, Burro e Glutine | VivoGlutenFree

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Senza Lattosio
  • Senza Uova
  • Vegan

Soffice per tanti giorni!

  • 50 min
  • Porzioni 8
  • Facile
Condividi

Preparazione

La torta alla barbabietola (o rapa rossa) senza uova è una torta soffice, sana, senza lattosio e senza burro, solo con farina di riso, morbida, ma con le nocciole croccanti, perfetta per la colazione o uno spuntino sano. Torta facile e salutare, adatta a celiaci, intolleranti alle uova e vegani, sostituendo il latte con una bevanda vegetale.

Barbabietola al microonde!

La barbiabietola si trova facilmente al banco frigo del supermercato, già lessata, ma se come me partite dal prodotto crudo, potete eliminare le estremità e passarla sotto l’acqua, magari con uno spazzolino per togliere tutta la terra.

Guarda anche i panini alla barbabietola 

La sistemo in un contenitore in vetro, aggiungo 20 ml di acqua e copro con pellicola apposita bucherellata. Inforno a 600 W per 10/15 minuti (dipende dalla grandezza). E’ cotta quando la forchetta entra nella barbabietola senza difficoltà.

Torta anche vegana!

La torta alla barbabietola è anche una torta vegana se sostituisci il latte (io ho utilizzato quello senza lattosio) con una bevanda vegetale.

Il latte di riso per esempio ha un gusto neutro e non cambia il sapore della torta, se invece scegli un latte di nocciola, soia, avena, mandorla o cocco, il sapore potrebbe virare leggermente.

La teglia più adatta!

Per la dose indicata, ho utilizzato una teglia dal diametro di 24 cm; se ti piace una torta più alta, puoi ridurre il diametro a 22, ma devi fare attenzione alla cottura, perchè probabilmente servirà qualche minuto in più.

La prova stecchino da 30 minuti in poi, ti può sempre venire in aiuto!

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Metto la farina di fiso, lo zucchero e le nocciole tritate e lievito in una ciotola, mescolo con una spatola, amalgamando il tutto.

2
Fatto

PASSO 2

Aggiungo la barbabietola lessata e frullata, poi l'olio e il latte, sempre mescolando con la spatola. Io ho grattato la buccia di un limone per donare freschezza, ma potete aggiungere anche del cioccolato per donare ancor più golosità all'impasto.

3
Fatto

PASSO 3

Verso in una teglia 24 cm oliata e infarinata con farina di riso.
Inforno a forno caldo a 180 gradi statico per 30/35 minuti (da 30 minuti in poi, puoi fare la prova stecchino).
Completo con zucchero a velo e qualche nocciola a pezzetti (non inclusa nella dose indicata).

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Panini alla Barbiabietola Senza Glutine, Soffici e Grandissimi
successivo
Torta Allo Yogurt con Solo Farina di Riso Senza Amidi, Senza Glutine, Senza Burro
precedente
Panini alla Barbiabietola Senza Glutine, Soffici e Grandissimi
successivo
Torta Allo Yogurt con Solo Farina di Riso Senza Amidi, Senza Glutine, Senza Burro

2 Commenti Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!