• Home
  • Tronchetto di Natale Senza Glutine al Cioccolato con Crema Veloce al Cacao
Tronchetto di Natale Senza Glutine al Cioccolato con Crema Veloce al Cacao

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
Per il rotolo:
120 gr farina senza glutine io ho utilizzato MixC Schaer
120 gr zucchero
4 uova
un pizzico sale
4 gr estratto di vaniglia
Per la Crema al cacao:
500 gr mascarpone
170 gr latte condensato
30 gr cacao amaro
Per guarnire:
70 gr cioccolato fondente
zucchero a velo
150 gr crema di nocciole

Ingredienti

  • Per il rotolo:

  • Per la Crema al cacao:

  • Per guarnire:

Tronchetto di Natale Senza Glutine al Cioccolato con Crema Veloce al Cacao

Tipologia:
  • Senza Glutine

Con tanto di neve e corteccia!

  • 1h + riposo
  • Porzioni 8
  • Media
Condividi

Preparazione

Tronchetto di Natale senza glutine al cioccolato con crema al cacao 3 ingredienti senza cottura, facile e velocissimo con tutti i segreti per non farlo rompere. Questo tronchetto oltre ad essere buonissimo è anche bello da vedere con neve e corteccia di cioccolato!

Family💚 questo tronchetto sulla tavola di Natale, ti farà fare un figurone, oltre a far leccare i baffi a tutti!

Uova e zucchero per il tronchetto (che poi è la pasta biscotto!) vanno montate a lungo, per cui se hai una planetaria, sarà più comodo usare quella. Come vedi con lo sbattitore ottieni lo stesso un ottimo risultato.

Crema al cacao senza cottura

Per queste preparazioni, trovo estremamente comodo usare delle creme senza cottura, in modo da risparmiare il tempo che servirebbe per farle raffreddare!

Pasta che si arrotola senza spezzarsi

La pasta biscotto perfetta e liscia in superficie, non si spezza e si arrotola facilmente è quella ben cotta e ben raffreddata, ossia che trattiene l’umidità!

Come si fa ad ottenere questo risultato?

La pasta biscotto in forno deve leggermente dorarsi, va cotta per pochi minuti, se hai dubbi, puoi infilare uno stecchino per accertarti che l’impasto non sia crudo.

Per il raffreddamento, tira fuori la pasta biscotto dalla teglia appena cotta, stacca la carta forno e capovolgila su un altro foglio pulito. Io la lascio raffreddare così, tra due fogli di carta forno, senza pellicole e senza aggiungere zucchero.

L’unica accortezza è quella di girare un paio di volte la pasta biscotto e staccare la carta forno dalla superficie. Questo sistema è perfetto se vuoi fare il tuo tronchetto in poco tempo, perchè puoi nel frattempo preparare la crema che non avrà bisogno di tempo per raffreddarsi.

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Monto uova e zucchero per 5 minuti, fino a quando non sono gonfie e chiare, aggiungo estratto di vaniglia, il pizzico di sale.
Aggiungo la farina a cucchiaiate mentre monto con le fruste.

2
Fatto

PASSO 2

Trasferisco il composto sulla teglia coperta con carta forno (la mia 30x36 cm), stendo in modo uniforme con una spatola fino ai bordi, inforno nel forno preriscaldato stati a 180 gradi nel livello centrale per 10 minuti (devi aspettare che la superficie diventi leggermente ambrata).

3
Fatto

PASSO 3

Una volta cotta la base, la tiro fuori dalla teglia, poggio un foglio di carta forno sopra e la rovescio.
Stacco la carta forno dalla base, io la capovolgo e appoggio la parte pulita sulla pasta biscotto e la lascio raffreddare così.

4
Fatto

PASSO 4

Preparo la crema: con lo sbattitore lavoro il mascarpone fino a renderlo cremoso, aggiungo il latte condensato e monto con le fruste.
Quando è tutto omogeneo, aggiungo il cacao e giro con una spatola.

5
Fatto

PASSO 5

Preparo il cioccolato per la corteccia: fondo il cioccolato fondente (io lo faccio al microonde a 600 W ad intervalli di 30 secondi, girando spesso fino a quando il cioccolato non è bello uniforme.

6
Fatto

PASSO 6

Rovescio il cioccolato su un foglio di carta forno e lo spalmo con una spatola formando uno strato sottile.
Arrotolo il foglio e lo metto in frigo a solidificare.

7
Fatto

PASSO 7

Prendo la pasta biscotto, ormai fredda, spalmo in modo uniforme la crema al cacao.
Arrotolo dal lato più lungo, aiutandomi con la carta forno e chiudo. Avvolgo in un foglio di pellicola e stringo cercando di tenere la forma tonda.
Ripongo in frigo per un paio di ore almeno.

8
Fatto

PASSO 8

Quando il tronchetto è ben sodo, posso rifinire le estremità tagliando una piccola fetta.
Spalmo la crema di nocciole su tutto il tronchetto.
Riprendo il foglio di carta forno con cioccolato, rompo le scaglie, srotolando la carta forno e aiutandomi con un coltello.
Sistemo la "corteccia" poggiando le scaglie sul tronchetto, completo con una spolverata di zucchero a velo.

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Pandoro Istantaneo Farcito Monoporzione con Crema al Pistacchio, all’Arancia e al Cioccolato
successivo
Bomboloni Senza Glutine Senza Lievitazione, ripieni di Crema di Latte
precedente
Pandoro Istantaneo Farcito Monoporzione con Crema al Pistacchio, all’Arancia e al Cioccolato
successivo
Bomboloni Senza Glutine Senza Lievitazione, ripieni di Crema di Latte

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!