• Home
  • Zuppa di Fagioli Cannellini con Prosciutto – Anche Con Crostini Senza Glutine
Zuppa di Fagioli Cannellini con Prosciutto – Anche Con Crostini Senza Glutine

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
250 gr fagioli cannellini
2 cucchiai passata di pomodoro
1 spicchio aglio
rosmarino
1 foglia bieta
1 fetta prosciutto crudo non troppo sottile
1 patate
pane abbrustolito o crostini

Ingredienti

Zuppa di Fagioli Cannellini con Prosciutto – Anche Con Crostini Senza Glutine

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Tradizionale
  • 70
  • Porzioni 2
  • Facile
Condividi

Preparazione

Una zuppa molto saporita grazie al prosciutto, piace ai bambini ed è ottima il giorno dopo la preparazione. Frullando una piccola parte di fagioli e la patata, assicuriamo alla zuppa una buona cremosità. Io uso fagioli secchi, ma vanno messi in ammollo per almeno 12 ore.

I legumi sono naturalmente privi di glutine: per fare i crostini possiamo utilizzare del pane al grano saraceno.
La zuppa si può servire anche con tagliolini all’uovo.

Passo dopo Passo

Passo 1

in abbondante acqua salata faccio bollire i fagioli e la foglia di bieta

Passo 2

quando i fagioli sono quasi cotti, aggiungo la patata tagliata a dadini

Passo 3

preparo un soffritto con olio (io ne metto 3 cucchiai), aglio, il rametto di rosmarino e il prosciutto tagliato a pezzetti piccoli

Passo 4

appena l'aglio e il prosciutto sono rosolati, aggiungo la passata di pomodoro o il pomodoro fresco spellato o un pelato schiacciato

Passo 5

prima di aggiungere il sale assaggio, visto che già il prosciutto, potrebbe non servire

Passo 6

faccio bollire a fuoco lento per 2 minuti, nel frattempo riduco in purea un paio di cucchiai di fagioli e qualche pezzetto di patata e la rimetto nella pentola

Passo 7

unisco il soffritto ai fagioli e lascio insaporire il tutto per una decina di minuti. Aggiusto di sale, se necessario

Passo 8

si può servire con crostini di pane o tagliolini all'uovo e, per chi gradisce, può aggiungere un filo di olio piccante

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Girandola di Crêpes con Ricotta e Spinaci – Piatto Masterchef
successivo
Caserecce di Riso Senza Glutine con Guanciale, Spinaci e Peperone – Primo Rustico
precedente
Girandola di Crêpes con Ricotta e Spinaci – Piatto Masterchef
successivo
Caserecce di Riso Senza Glutine con Guanciale, Spinaci e Peperone – Primo Rustico

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!