fbpx
  • Home
  • Calzoni Neri con Wurstel e Scamorza – Finger Food Anche Senza Glutine
Calzoni Neri con Wurstel e Scamorza – Finger Food Anche Senza Glutine

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

  • 500 gr di farina (la mia è senza glutine per pizza)
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 10 gr di carbone vegetale
  • sale
  • Per il ripieno:
  • wurstel
  • scamorza o mozzarella dura
  • olio di semi (di arachide) per friggere

Ingredienti

  • 500 gr di farina (la mia è senza glutine per pizza)
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 10 gr di carbone vegetale
  • sale
  • Per il ripieno:
  • wurstel
  • scamorza o mozzarella dura
  • olio di semi (di arachide) per friggere

Calzoni Neri con Wurstel e Scamorza – Finger Food Anche Senza Glutine

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Media
Condividi

Preparazione

Con il carbone vegetale si possono fare tantissimi prodotti da forno, pane, dolci, biscotti…Questi calzoni sono davvero molto particolari, esaltano al massimo il colore nero dell’impasto, il ripieno è dei più classici che fa impazzire anche i bambini: wurstel e scamorza, per accontentare davvero tutti.

Oltre a conferire questo aspetto particolare, il carbone vegetale ha dei notevoli effetti benefici, è altamente digeribile e svolge un’azione depurativa.

I prodotti della ricetta sono stati offerti da SupermercatiSimply.

Per le foto abbiamo utilizzato la Canon EOS 70D con l’obiettivo Sigma 17-70 macro.

Ingredienti

  • 500 gr di farina (la mia è senza glutine per pizza)
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 10 gr di carbone vegetale
  • sale
  • Per il ripieno:
  • wurstel
  • scamorza o mozzarella dura
  • olio di semi (di arachide) per friggere

 Passo 1

Preparo l’impasto sciogliendo il lievito nell’acqua tiepida. A parte mischio la farina, il sale e il carbone vegetale (diventerà tutto grigio). Aggiungo l’acqua e mischio con una spatola, passo poi a lavorare l’impasto sulla spianatoia.

 Passo 2

Riduco l’impasto ad un panetto, se necessario aggiungo altra farina, ma senza esagerare. Metto a lievitare nella ciotola, coperta con un canovaccio per un paio d’ore.

 Passo 3

Taglio a dadini i wurstel e la scamorza e stendo l’impasto dopo la lievitazione. Stendo delle strisce dello spessore di massimo mezzo centimetro, come se dovessi preparare dei ravioli. Faccio dei mucchietti con il ripieno, distanziati di almeno 4 centimetri.
Ricopro i mucchietti con l’impasto per lungo, aiutandomi con una paletta.

 Passo 4

Schiaccio l’impasto intorno al ripieno e taglio i calzoni con una rotella per ravioli.

 Passo 5

Metto a scaldare l’olio di semi in una pentola abbastanza profonda. Quando l’olio è caldo (basta immergere la punta di uno stecchino e vedere se fa le bollicine), immergo i calzoni e li lascio friggere per due minuti per lato.
Li asciugo con la carta da cucina e servo con birra gelata!

 

 

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
I Meravigliosi Anni 80 di Maurizio Rosazza Prin (Masterchef)
successivo
Coscette Di Pollo Con Salsa di Pomodoro e Fettine di Yuca Al Forno
precedente
I Meravigliosi Anni 80 di Maurizio Rosazza Prin (Masterchef)
successivo
Coscette Di Pollo Con Salsa di Pomodoro e Fettine di Yuca Al Forno

3 Commenti Nascondi i commenti

vivo a Napoli.
Non riesco a trovare il carbone vegetale. Sono curiosa di provare questa ricetta.
Come fare?

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!