• Home
  • Crostata Al Cioccolato Senza Glutine e Senza Burro
Crostata Al Cioccolato Senza Glutine e Senza Burro

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
Per la frolla:
300 gr farina senza glutine io ho utlizzato la farina Mix C Schaer
2 uova
80 gr olio di semi di girasole
70 gr zucchero
8 gr lievito per dolci mezza bustina
3 gr estratto di vaniglia o vanillina
Per la crema al cioccolato:
200 gr cioccolato io ho utilizzato quello al latte
250 gr latte io ho utilizzato quello senza lattosio
80 gr farina senza glutine io ho utlizzato la farina Mix C Schaer
50 gr zucchero a seconda dei gusti
20 gr olio di cocco o burro

Ingredienti

  • Per la frolla:

  • Per la crema al cioccolato:

Crostata Al Cioccolato Senza Glutine e Senza Burro

Tipologia:
  • Senza Glutine

Deliziosa, semplice e scenografica, in poche mosse!

  • 1h 20 min + raffreddamento
  • Porzioni 8
  • Facile
Condividi

Preparazione

La crostata senza glutine con crema al cioccolato è un dolce da offrire a tutti, scenografico e delizioso sia come dessert che da offrire per colazioni, merende o nei buffet dolci. La frolla è senza glutine e senza burro e la crema al cioccolato senza uova!

La teglia utilizzata è da 24 cm.

#Family💛 sono felicissima di condividere questo bel dolce che non lascia indietro nessuno e piace davvero a tutti!

Quale cioccolato utilizzare?

Io ho utilizzato del cioccolato al latte misto (rimasugli delle uova di Pasqua), ma naturalmente puoi utilizzare quello che più ti piace, anche fondente, con l’accortezza di regolare lo zucchero nella crema, a seconda di come ti piace!

Con questa frolla puoi fare anche => La sbriciolata alla marmellata o crema di nocciole

La crema al cioccolato

La crema al cioccolato senza uova che ti propongo è davvero eccezionale anche per altre farciture ed anche da utilizzare per guarnire torte o cupcake con la sac a poche perchè tiene davvero bene la forma.

Se sei alle prime armi…

E hai una planetaria, utilizza il gancio a foglia e inserisci nella ciotola gli ingredienti come spiegato nel procedimento!

Otterrai il panetto che puoi direttamente compattare e mettere in frigo per il riposo.

Se non vuoi utilizzare il matterello, puoi schiacciare direttamente la frolla sulla teglia, verrà più irregolare, ma ugualmente buona!

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Per prima cosa preparo la crema al cioccolato: taglio il cioccolato a pezzetti, li metto in un pentolino, aggiungo lo zucchero e la farina.
Mi trasferisco sul fuoco basso e mescolo continuamente, fino a quando il cioccolato non si scioglie e si ingloba alla farina.

2
Fatto

PASSO 2

A questo punto inizio ad aggiungere il latte poco alla volta, sempre mescolando.
Inserito tutto il latte, lascio cuocere a fiamma bassa fino a quando la crema non si addensa.

3
Fatto

PASSO 3

Quando la crema è densa e liscia, la tolgo dal fuoco e aggiungo l'olio di cocco o in alternativa il burro.
Mescolo per bene fino a quando non è tutto omogeneo.
Trasferisco in una ciotola in vetro e copro con pellicola a contatto.
Lascio raffreddare.

4
Fatto

PASSO 4

A questo punto, posso preparare la frolla: rompo le uova nella ciotola, aggiungo lo zucchero e mescolo con una forchetta.
Aggiungo l'estratto di vaniglia e l'olio a filo, mischiando sempre con la forchetta.

5
Fatto

PASSO 5

Aggiungo poi la farina, un po' per volta: puoi continuare a mischiare sempre con la forchetta fino a quando non si addensa il tutto.
Insieme alla farina, aggiungo anche il lievito.

6
Fatto

PASSO 6

Quando la frolla inizia a prendere forma, passo sulla spianatoia, aiutandomi con la farina restante o, se occorre, con poca farina di riso.
Quando il panetto è ben sodo e omogeneo, lo avvolgo con pellicola trasparente e lo lascio riposare in frigo per almeno mezz'ora o fino a quando è ben freddo.

7
Fatto

PASSO 7

Dopo il riposo, prendo la frolla la stendo con il matterello fino ad uno spessore massimo 1 cm; se vuoi puoi aiutarti con due fogli di carta forno, ma la ricetta ti permette di lavorare anche solo con un velo di farina di riso.
Trasferisco la frolla stesa sulla teglia da 24 cm e lascio aderire bene sul fondo e sui bordi.

8
Fatto

PASSO 8

Elimino tutta la frolla che esce dai bordi, la impasto di nuovo e la stendo per ottenere le strisce della crostata.
Prendo la crema in frigo, giro con una spatola per renderla omogenea e la rovescio sulla frolla dopo averla bucata con la forchetta.

9
Fatto

PASSO 9

Livello la crema e appoggio le strisce di frolla classiche della crostata.
Inforno al primo ripiano in basso a 180 gradi statico per 15/20 minuti, fino a doratura, poi abbasso a 150 gradi per altri 25/30 minuti.
Una volta cotta, sforno e lascio raffreddare nella teglia prima di trasferirla sul piatto.

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Brioche alla Crema e Cioccolato – Girasoli per la Festa della Mamma
successivo
Panini Senza Glutine Facilissimi al Grano Saraceno
precedente
Brioche alla Crema e Cioccolato – Girasoli per la Festa della Mamma
successivo
Panini Senza Glutine Facilissimi al Grano Saraceno

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!