• Home
  • Crostata Senza Glutine Arrotolata, Ricotta e Marmellata
Crostata Senza Glutine Arrotolata, Ricotta e Marmellata

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
380 gr farina senza glutine io ho utilizzato Mix C della Schaer
180 gr zucchero
150 gr burro anche senza lattosio
3 uova
buccia di limone
Per il ripieno:
500 gr ricotta anche senza lattosio
marmellata io ho utilizzato quella di fragola

Ingredienti

  • Per il ripieno:

Crostata Senza Glutine Arrotolata, Ricotta e Marmellata

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Senza Lievito

La semplicità della pasta frolla, l'estetica di una torta da pasticceria

  • Porzioni 6
  • Facile
Condividi

Preparazione

Crostata senza glutine, arrotolata con ricotta e marmellata, una deliziosa colazione o dessert scenografico ma velocissimo! Con la planetaria o a mano, questa è una pasta frolla senza glutine facilissima e alla portata di tutti.

Family💚 in quanti modi puoi fare una crostata? Questo è certamente sfizioso, facile e veloce se hai una pasta frolla ben bilanciata… a quello ci penso io!

Pasta frolla senza glutine veloce!

Questa lavorazione ti permette di avere una pasta frolla, in pochissimi minuti, se hai una planetaria (questo è il modello più simile alla mia!) anche senza sporcarti le mani. Altrimenti con il burro freddo e una forchetta, il risultato è comunque assicurato!

Pasta frolla senza lievito!

Se non hai la planetaria, guarda come si fa a mano la pasta frolla, in questa ricetta!

Questa frolla puoi farla senza lievito, viene benissimo: la torta cresce lo stesso per via delle uova e la frolla rimane bella friabile.

Ripieno senza zucchero

Puoi scegliere il ripieno che preferisci per questa meravigliosa crostata, con l’aggiunta di marmellata nella ricotta, puoi anche evitare di dolcificare.

Come fare la crostata arrotolata con teglia di qualsiasi diametro

1 – Forma un rettangolo con l’impasto dello spessore di 5 mm circa
2 – Spalma il ripieno (cremoso, ma non troppo umido)
3 – Per una teglia da 20 cm, devi ottenere 7 rotelle
Se hai un diametro diverso:
Misura la lunghezza del rotolo, dividi per sette e taglia della misura giusta
(es. il mio 35/7= 5 circa)
Se aumenta il diametro della teglia, aumentano le rotelle!
teglia 22 cm => 8 rotelle
teglia 24 cm => 9 rotelle
teglia 26 cm => 10 rotelle
Chiaramente più aumenti la quantità di rotelle e il diametro della teglia, più la crostata verrà bassa!

Occhio alla cottura!

Per la teglia da 20 cm, ti consiglio di posizionare la crostata nel primo livello partendo dal basso e verificare sempre la cottura con lo stecchino al centro della torta.
Le teglie più larghe puoi posizionarle nel livello intermedio del forno, lasciare cuocere a 180 gradi statico per almeno 30 minuti e poi verificare sempre con lo stecchino

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Aggiungo il burro freddo alla farina, con le mani, una forchetta o la planetaria (gancio a foglia) schiaccio il burro cercando di non scaldarlo troppo.
Quando ottengo una specie di sabbia, aggiungo la buccia di limone, lo zucchero e le uova.

2
Fatto

PASSO 2

Lavoro l'impasto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Avvolgo nella pellicola e lascio riposare in frigo per mezz'ora almeno.

3
Fatto

PASSO 3

Nel frattempo, posso preparare il ripieno, semplicemente scolando la ricotta dal siero e girando con una frusta per renderla cremosa, aggiungo la marmellata e rendo il tutto omogeneo.
Se vuoi puoi aggiungere dello zucchero a velo o lasciare al naturale... Basterà assaggiare!

4
Fatto

PASSO 4

Quando la frolla è ben fredda, la stendo su un foglio di carta forno leggermente infarinata. Ottengo un rettangolo più regolare possibile con una base di 35 cm circa ed uno spessore di 5 mm.

5
Fatto

PASSO 5

Spalmo il ripieno sulla pasta frolla e stendo per bene in modo uniforme.
Arrotolo dalla base, aiutandomi con la carta forno, ottenendo un rotolo.

6
Fatto

PASSO 6

Taglio sette rotelle uguali e le posiziono a faccia in su nella teglia da 20 cm a cerniera, foderata di carta forno sul fondo.

7
Fatto

PASSO 7

Inforno a forno caldo a 180 gradi statico per 40 minuti nel livello basso.
A piacere, puoi spolverizzare con zucchero a velo quando è fredda.

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Bomboloni Senza Glutine Senza Lievitazione, ripieni di Crema di Latte
successivo
Frittelle di Cavolfiore Semplici e Filanti
precedente
Bomboloni Senza Glutine Senza Lievitazione, ripieni di Crema di Latte
successivo
Frittelle di Cavolfiore Semplici e Filanti

2 Commenti Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!