• Home
  • Le banane, contro l’invecchiamento e ricche di antiossidanti. Ecco il ciambellone alle banane buono e leggero
Le banane, contro l’invecchiamento e ricche di antiossidanti. Ecco il ciambellone alle banane buono e leggero

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

  • 300 gr di farina
  • 1 bustina lievito
  • 100 gr di olio di semi
  • 4 uova
  • 100 gr di nocciole tritate
  • 150 gr di banane
  • 200 ml di panna da montare
  • 200 gr di zucchero

Ingredienti

  • 300 gr di farina
  • 1 bustina lievito
  • 100 gr di olio di semi
  • 4 uova
  • 100 gr di nocciole tritate
  • 150 gr di banane
  • 200 ml di panna da montare
  • 200 gr di zucchero

Le banane, contro l’invecchiamento e ricche di antiossidanti. Ecco il ciambellone alle banane buono e leggero

  • Facile
Condividi

Preparazione

Le troviamo praticamente tutto l’anno al banco frutta, un toccasana per la nostra salute in generale, ricche di magnesio, potassio e vitamine B6, indispensabili alla formazione dei globuli bianchi. Anche una fonte di giovinezza, vista la presenza di antiossidanti che combattono i radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento.

Meglio se scegliete banane biologiche o provenienti dal commercio equo solidale.

LE BANANE IN NUMERI

Una banana di media grandezza (126 grammi circa) contiene 450 mg di potassio, 30 grammi di carboidrati, 3 grammi di fibre, 19 grammi di zuccheri e 1 grammo di proteine.

TUTTI I BENEFICI DELLE BANANE

  1. Il potassio, di cui sono ricche, è un minerale che contribuisce a mantenere regolare il battito cardiaco e protegge dall’ipertensione.
  2. Sono un alimento che aumentano il senso di sazietà, grazie a delle fibre speciali; molto utili nell’alimentazione degli sportivi, come spuntino prima dell’allenamento.
  3. Come la carote, aiutano a proteggere la vista, grazie alla vitamina A che preserva la cornea e le membrane oculari.
  4. Meno stress: il triptofano è una sostanza che il nostro organismo trasforma in serotonina, neurotrasmettitore responsabile del buonumore.
  5. Proteggono lo stomaco dalle ulcere, eliminando alcuni tipi di batteri considerati tra le cause delle ulcere gastriche.
  6. Energetiche e fonte di carboidrati, essenziali nel recupero durate l’attività sportiva.
  7. Ricche di calcio, rinforzano le ossa.
  8. Contribuiscono a prevenire l’ictus, grazie al potassio.
  9. Aiutano la concentrazione e la memorizzazione
  10. Fonte di vitamina C

COME ASSUMERE BANANE CON TANTO GUSTO

Una cosa a cui non riesco proprio a rinunciare è il gelato! che sia estate o inverno, lo amo in tutte le sue varianti. Anche è soprattutto alla frutta. Guardate che bella ricetta del gelato alla banana, buonissimo per tutto, ma anche con un tocco più “adulto”: una spruzzata di Punch.

Potete partire da questa preparazione anche per un ottimo banana split, oppure semplicemente assemblarlo con gelato alla crema e cioccolato e immancabili cialde. Una squisita variante? Provate a spolverare sopra del cocco…Vi leccherete i baffi!

RICETTA DEL CIAMBELLONE ALLE BANANE

Se avete delle banane troppo mature in casa, questa è la ricetta ideale per non sprecarle e gustarle in un buonissimo dolce, ottimo per colazioni e merende sostanziose, facilissimo da preparare.

Ingredienti

  • 300 gr di farina
  • 1 bustina lievito
  • 100 gr di olio di semi
  • 4 uova
  • 100 gr di nocciole tritate
  • 150 gr di banane
  • 200 ml di panna da montare
  • 200 gr di zucchero

 Passo 1

Montare le uova con lo zucchero in una terrina.

 Passo 2

Montare la panna e mischiare alle banane schiacciate con una forchetta.

 Passo 3

Mescolare le uova montate e la panna con le banane in modo da creare un composto ben amalgamato.

 Passo 4

Poi aggiungere le nocciole tritate, l’olio e la farina setacciata con il lievito.

 Passo 5

Informare a 180 gradi per 30 minuti e nel frattempo tagliare a fette le banane per la guarnizione. In alternativa spolverare semplicemente con zucchero a velo.

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
I ceci, nutrienti come la carne, ma senza “controindicazioni”. La vellutata di ceci all’erba cipollina con pane ai cereali
successivo
I piselli, ipocalorici e freschi. Il risotto con fave e piselli
precedente
I ceci, nutrienti come la carne, ma senza “controindicazioni”. La vellutata di ceci all’erba cipollina con pane ai cereali
successivo
I piselli, ipocalorici e freschi. Il risotto con fave e piselli

12 Commenti Nascondi i commenti

MI PIACEREBBE MOLTO TUTTO QUANTO DA VOI SCRITTO, MA COME CI SI PUO’ PROTEGGERE
DALLA GLICEMIA UN PO’ ALTA, DI CUI BISOGNA STARE ATTENTI PER GLI ZUCCHERI ???
Grazie e cordiali saluti

Mary Tortoriello

Nella ricetta avete scritto 2 volte le nocciole si devono mettere due volte o una sola volta.quando date una ricetta dovete essere più chiari

Quando date una ricetta scrivetela un po’ più chiara le nocciole l’avete scritte due volte ma nella torta quante volte si devono mettere

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!