• Home
  • Maltagliati con Pesto di Zucchine e Pinoli
0 0
Maltagliati con Pesto di Zucchine e Pinoli

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

  • Per la Pasta:
  • 200 gr di farina (per il senza glutine ho utilizzato la Revolution)
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale
  • Per il condimento:
  • 1 zucchina grande
  • pinoli
  • un pezzetto di cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • parmigiano reggiano

Salva questa Ricetta

Ingredienti

  • Per la Pasta:
  • 200 gr di farina (per il senza glutine ho utilizzato la Revolution)
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale
  • Per il condimento:
  • 1 zucchina grande
  • pinoli
  • un pezzetto di cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • parmigiano reggiano

Maltagliati con Pesto di Zucchine e Pinoli

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Vegetariana
  • Media
Condividi

Preparazione

I maltagliati con pesto di zucchine e pinoli sono un primo raffinato e gustoso che può essere anche veloce se scegliamo una pasta all’uovo confezionata o altra pasta secca…Ma non è lo stesso!

In fin dei conti non ci vuole davvero nulle a fare una pasta all’uovo a maggior ragione se siete coadiuvati da un’impastatrice! Allora armatevi di pazienza e provate! I miei maltagliati sono #senzaglutine, ma nulla vi impedisce di sostituire la farina con quella tradizionale. Le zucchine sono biologiche.

I prodotti della ricetta sono stati offerti da Supermercati Simply.

Per le foto abbiamo utilizzato la Canon EOS 70D con l’obiettivo Sigma 17-70 macro.

Ingredienti

  • Per la Pasta:
  • 200 gr di farina (per il senza glutine ho utilizzato la Revolution)
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale
  • Per il condimento:
  • 1 zucchina grande
  • pinoli
  • un pezzetto di cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • parmigiano reggiano

 Passo 1

Preparo i maltagliati formando la fontana con la farina sulla spianatoia con un pizzico di sale. Rompo le uova al centro e le sbatto con una forchetta e un cucchiaio di olio, in modo da raccogliere tutta la farina intorno. Lavoro, poi, con le mani. Aggiungendo un po’ d’acqua in questa fase, si avrà una pasta più morbida e leggera. Ottengo così un panetto liscio e omogeneo.

 Passo 2

Tiro la sfoglia con il mattarello, a me piace non troppo sottile. Taglio delle strisce di pasta di circa 5 cm di larghezza, le sovrappongo aggiungendo poca farina per non farle appiccicare e taglio in diagonale da un lato e dall’altro, in modo da formare dei rombi irregolari.
I maltagliati sono pronti.

 Passo 3

Preparo le zucchine: le lavo le taglio a metà per lungo e a fettine. Soffriggo la cipolla e aggiungo le zucchine con un po’ di sale. Faccio cuocere lentamente fino a quando saranno morbide.
Le trito insieme ai pinoli tostati in una padella antiaderente con un frullatore a immersione.

 Passo 4

Cuocio i maltagliati in acqua bollente salata e con un cucchiaio d’olio, per due minuti al massimo, il tempo che l’acqua riprende il bollore e i maltagliati risalgono in superficie.

 Passo 5

Condisco i maltagliati con il pesto, aggiungo il parmigiano grattuggiato e impiatto con qualche pinolo intero e una grattata di pepe.

 

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Risotto con Platessa e Zafferano Senza Glutine e Nichel
successivo
Riso Integrale Allo Zenzero con Topinambur – Primo Light Vegetariano
precedente
Risotto con Platessa e Zafferano Senza Glutine e Nichel
successivo
Riso Integrale Allo Zenzero con Topinambur – Primo Light Vegetariano

Aggiungi il tuo commento

Iscriviti alla nostra Newsletter, è gratis!

in più 10€ BONUS !

sulla tua nuova carta di pagamento Hype di Banca Sella