• Home
  • Neole o Ferratelle Anche Senza Glutine – Dolce Abruzzese Natalizio
Neole o Ferratelle Anche Senza Glutine – Dolce Abruzzese Natalizio

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

  • 2 uova
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 200 gr di farina (per la versione senza glutine ho utilizzato la farina Biaglut)
  • un cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaio di rum o la scorza di mezzo limone
  • Per farcire:
  • marmellata del gusto preferito
  • cannella
  • scorza di limone
  • zucchero a velo
  • foglioline di menta per guarnire

Ingredienti

  • 2 uova
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 200 gr di farina (per la versione senza glutine ho utilizzato la farina Biaglut)
  • un cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaio di rum o la scorza di mezzo limone
  • Per farcire:
  • marmellata del gusto preferito
  • cannella
  • scorza di limone
  • zucchero a velo
  • foglioline di menta per guarnire

Neole o Ferratelle Anche Senza Glutine – Dolce Abruzzese Natalizio

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Tradizionale
  • Media
Condividi

Preparazione

Le “neole” o ferratelle sono il dolce della mia infanzia, quando le gustavo soprattutto nel periodo natalizio, ma non solo. Sono delle cialde che si farciscono con marmellate casalinghe che vanno a riempire i grandi vassoi di dolci che si preparano a Natale a casa mia!

Per dare la caratteristica forma alla cialda, occorre un attrezzo che anticamente era un ferro dai lunghi manici in cui si metteva il composto e si lasciava cuocere sul fornello. Oggi, è stato sostituito con una biscottiera elettrica in cui viene messo l’impasto e in meno di un minuto, si ottiene la ferratella da riempire con la farcitura preferita. La mia è marmellata biologica condita con cannella in polvere e scorza di limone!

Per le foto abbiamo utilizzato la Canon EOS 70D con l’obiettivo Sigma 17-70 macro.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 200 gr di farina (per la versione senza glutine ho utilizzato la farina Biaglut)
  • un cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaio di rum o la scorza di mezzo limone
  • Per farcire:
  • marmellata del gusto preferito
  • cannella
  • scorza di limone
  • zucchero a velo
  • foglioline di menta per guarnire

 Passo 1

In una boule metto la farina e lo zucchero e li mischio: questo mi aiuterà ad ottenere un composto senza grumi. Rompo le uova e le sbatto raccogliendo la farina e lo zucchero. Aggiungo la scorza del limone o il liquore e l’olio. Lavoro tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e denso.

 Passo 2

Faccio scaldare per bene la biscottiera, metto un cucchiaio di impasto sulla piastra e chiudo, lasciando cuocere per 30-40 secondi.

 Passo 3

Posso verificare il grado di cottura e richiudere per prolungare: più cuoceranno, più saranno croccanti.

 Passo 4

Preparo la farcitura aggiungendo della cannella e un po’ di scorza di limone alla marmellata. In alternativa, potete utilizzare anche crema pasticcera o alle nocciole. Quando le neole sono fredde le riempio e le accoppio a due a due; spolvero con zucchero a velo e guarnisco con una fogliolina di menta.

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
POLENTA con Fagioli TOSCANA – Piatto Tradizionale Senza Glutine | FOTO e VIDEO
successivo
Crostini di Polenta con Speck e Formaggio – Antipasto Senza Glutine Per Il Pranzo delle Feste
precedente
POLENTA con Fagioli TOSCANA – Piatto Tradizionale Senza Glutine | FOTO e VIDEO
successivo
Crostini di Polenta con Speck e Formaggio – Antipasto Senza Glutine Per Il Pranzo delle Feste

6 Commenti Nascondi i commenti

Ciao, sono buonissime di sapore, ma si sono attaccate al ferro, perchè? Cosa ho sbagliato? Che consiglio mi date? Grazie

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!