• Home
  • Pizza Mimosa Senza Glutine, Come Fare il Rotolo di Pizza da Congelare Come Quello del Supermercato!
0 0
Pizza Mimosa Senza Glutine, Come Fare il Rotolo di Pizza da Congelare Come Quello del Supermercato!

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
250 gr farina senza glutine Revolution o Nutrifree per pane
200 ml acqua
2 gr lievito di birra
sale
10 gr olio EVO
rucola
mais
1 scamorza
olio EVO a crudo per condire

Salva questa Ricetta

Ingredienti

Pizza Mimosa Senza Glutine, Come Fare il Rotolo di Pizza da Congelare Come Quello del Supermercato!

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Vegetariana
  • 20
  • Porzioni 2
  • Media
Condividi

Preparazione

Semplicissima e colorata, proprio perchè richiama i colori della mimosa, l’abbiamo voluta dedicare alle donne!

L’impasto è senza glutine, a lunga lievitazione con pochissimo lievito.

In alternativa, aumentate la dose di lievito per farla più in fretta, anche se meno digeribile.

La cosa bella è che l’ho arrotolato e congelato, come quello che trovate al banco frigo, poi scongelato, srotolato e cotto. Stupenda idea, ad esempio, quando si inviano gli amici a mangiare una pizza, oppure si è invitati a casa di altri, basta infornare e condire a piacimento!

Anche l’aspetto sociale e conviviale per noi celiaci non va trascurato… Penso soprattutto ai bambini che possono mangiare pizza come tutti, ma nello stesso tempo non siamo costretti ad organizzarci prima per ammassare la pizza senza glutine.

Con questo sistema possiamo fare delle piccole scorte che occupano pochissimo spazio in congelatore e le abbiamo sempre pronte!

Se non sei espertissimo di impasti a mano, ti consigliamo di dare un’occhiata alla nostra ciabatta “mani pulite” che si prepara in una ciotola senza lavorazioni complicate.

SCOPRI TUTTE LE NOSTRE VARIANTI DI PIZZA, anche senza nichel.

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Preparo l'acqua tiepida, sciolgo il lievito e aggiungo l'olio.
Metto la farina e il sale nella ciotola della planetaria, aggiungo l'acqua col lievito e l'olio dentro e impasto.
Se non avete una planetaria o impastatrice, potete tranquillamente farlo con la macchina del pane o a mano.

2
Fatto

PASSO 2

Quando l'impasto si stacca dai bordi, lo passo sulla spianatoia, lo stendo con le mani e faccio le "pieghe" ripiegando in tre dal lato più lungo e poi di nuovo in due.
Questa pratica serve per far lievitare meglio l'impasto.
Ripongo nella ciotola, copro con pellicola e strofinaccio, infilo nel forno con la luce accesa che alza un po' la temperatura.

3
Fatto

PASSO 3

Lascio lievitare per 4, 5 ore o tutte quelle che potete, magari ripetendo l'operazione delle "pieghe".
Una volta lievitato, divido l'impasto in due, formo una pallina e lo stendo sulla carta forno, formando una pizza al piatto.

4
Fatto

PASSO 4

Lascio lievitare ancora in forno per una mezz'oretta, sempre coprendo con pellicola e strofinaccio.
Spolvero, poi con pochissima farina di riso, oppure quella che avete usato per la pizza e arrotolo.

5
Fatto

PASSO 5

Una volta ottenuto il rotolo, lo avvolgo con la pellicola, facendo attenzione a chiudere bene le estremità.
Ripongo in congelatore.

6
Fatto

PASSO 6

Quando serve, potete scongelarlo la mattina o la sera prima, appena possibile, srotolarlo, sistemarlo in teglia e lasciarlo riposare.
Va poi cotto come la pizza tradizionale: preriscaldo il forno a 200 gradi statico, inforno nella parte più bassa per 10 minuti.

7
Fatto

PASSO 7

Taglio la scamorza con la mandolina, le spargo sulla pizza e la rinforno, stavolta al ripiano più alto, fino a farla sciogliere per bene.
Sforno e condisco con rucola, mais e olio.
Saporita, fresca e sfiziosa, poi con questi colori.... Buon appetito!

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Tortini Mimosa, Velocissimi e Facilissimi: Pan di Spagna in 10 Minuti, Crema al limone e Cannella, Bagna alla Vaniglia!
successivo
Festa del Papà: Crocchette di Patate Senza Glutine Fritte e Al Forno… Scova le Differenze! Con Cuore Filante…
precedente
Tortini Mimosa, Velocissimi e Facilissimi: Pan di Spagna in 10 Minuti, Crema al limone e Cannella, Bagna alla Vaniglia!
successivo
Festa del Papà: Crocchette di Patate Senza Glutine Fritte e Al Forno… Scova le Differenze! Con Cuore Filante…

Aggiungi il tuo commento