• Home
  • Pizza Senza Glutine Con Cornicione Ripieno di Formaggio Morbido e Filante
Pizza Senza Glutine Con Cornicione Ripieno di Formaggio Morbido e Filante

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
300 gr farina senza glutine 200 gr Mix B Schaer+100 gr Mix Rustico Schaer
250 ml acqua
5 gr lievito di birra
2 gr sale
5 gr olio EVO
passata di pomodoro
mozzarella
scamorza
origano
basilico

Salva questa Ricetta

Ingredienti

Pizza Senza Glutine Con Cornicione Ripieno di Formaggio Morbido e Filante

Tipologia:
  • Senza Glutine

E pensare che qualcuno lo lascia nel piato il cornicione!

  • 25 min+3 ore lievitazione
  • Porzioni 1
  • Facile
Condividi

Preparazione

Questa ricetta senza glutine vi permette di ottenere una pizza con cornicione ripieno di formaggio morbido e filante…. Praticamente un sogno per celiaci  e intolleranti!

Ho scelto di fare questo impasto con due mix Schaer, aggiungendo al mix bianco per pizza, una parte di mix rustico che dà un sapore unico alla pizza, oltre ad aggiungere fibre e nutrienti.

2 Mix, 100 impasti

Miscelando tra loro questi mix abbiamo un impasto leggero e rustico, io ho scelto la proporzione che vedete indicata, a se volete aumentare o diminuire la parte “integrale” non c’è problema… L’unica accortezza è quella di fare attenzione alla diversa richiesta dell’acqua nell’impasto: modificatela in modo da ottenere un impasto come lo vedete nel video, compatto ma leggermente appiccicoso.

Anche solo “giocando” con la proporzione dei due mix, riuscirete ad avere moltissime variante per tantissime preparazioni diverse!

Il ripieno del cornicione

Per il ripieno ho scelto un formaggio abbastanza soft, la scamorza, ma potete tranquillamente mettere un formaggio alternativo dal sapore più dolce o deciso a seconda dei gusti: svizzero, provola, caciotta, fontina!

Ingredienti del Mix It Rustico:

amido di mais , farina di lino 12% , farina di grano saraceno 8% , crusca di pisello , crusca di riso , fibra di mela , zucchero , addensante: farina di semi di guar ; sale . Può contenere tracce di soia . SENZA LATTOSIO (Lattosio < 0,007g/100g)

Come rendere la pizza più digeribile e leggera

Da qualche tempo faccio una pizza con pochissimo lievito e allungo i tempi di lievitazione. Questo permette di avere una pizza più digeribile!

Ne parlo nel tutorial pizza!

Questa pizza l’ho fatta con un paio di grammi di lievito e messa a lievitare la sera prima; se avete meno tempo o volete fare tutto in giornata, potete seguire passo passo la ricetta che segue.

Questa ricetta è in collaborazione con Dr.Schaer

https://youtu.be/qzsdDRVZ96k

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Mischio bene i due mix tra di loro in una ciotola capiente.
Sciolgo il lievito nell'acqua e la aggiungo poco per volta nella farina, girando con il cucchiaio.
Quando tutta l'acqua è stata assorbita, ma non ho ancora un impasto compatto, aggiungo olio e sale.

2
Fatto

PASSO 2

Lavoro con le mani raccogliendo tutta la farina nella ciotola e passo sulla spianatoia appena possibile.
Lavoro rendendo l'impasto omogeneo, aiutandomi con poca farina di riso, facendo attenzione lasciarlo compatto ma leggermente umido per poter formare e chiudere il cornicione.

3
Fatto

PASSO 3

Quando ottengo un impasto omogeneo, lo ripongo nella ciotola infarinata e lo metto a lievitare, coperto con pellicola trasparente e strofinaccio.
Se utilizzate la quantità di lievito indicata nelle dosi, lasciate lievitare nel forno spento con la luce accesa per almeno due ore.

4
Fatto

PASSO 4

Dopo la lievitazione, riprendo l'impasto e lo stendo sulla carta forno o sulla pala per infornare la pizza.
Potete farlo a mano o con un matterello.
Stendo la pizza uno' più grande del normale, visto che poi ripiegherò l'impasto.

5
Fatto

PASSO 5

Posiziono dei bastoncini di formaggio intorno al bordo a circa 1 centimetro.
Ripiego poi il bordo su se stesso chiudendolo con una leggera pressione.
La consistenza dell'impasto è tale che rimane un po' appiccicoso per poterlo chiudere, se così non fosse, inumiditevi il dito di acqua e passatelo dove il cornicione si deve chiudere.
Se avete tempo, l'ideale è mettere di nuovo a lievitare la pizza coperta con pellicola e strofinaccio per 30, 40 minuti.

6
Fatto

PASSO 6

Condisco con passata di pomodoro olio sale e origano e mozzarella ben scolata.
Inforno nel mio fornetto elettrico per 9 minuti, rotando l'impasto un paio di volte per una cottura omogenea.
Se non avete il fornetto elettrico, ogni forno si comporta in modo diverso.
Io faccio arrivare il forno a 220 gradi ventilato e inforno per 12-15 minuti.
A fine cottura aggiungo basilico fresco.

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Panini Brioche Senza Glutine Ripieni con Prosciutto Cotto e Mozzarella o al Gusto Pizza con Pomodoro e Mozzarella
successivo
Torta al Cacao Senza Glutine e Senza Lattosio con Pochissimi Ingredienti
precedente
Panini Brioche Senza Glutine Ripieni con Prosciutto Cotto e Mozzarella o al Gusto Pizza con Pomodoro e Mozzarella
successivo
Torta al Cacao Senza Glutine e Senza Lattosio con Pochissimi Ingredienti

2 Commenti Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!

Iscriviti alla nostra Newsletter, è gratis!

e ricevi il nostro sconto del 5%  sugli attrezzi professionali per la cucina SANA inserendo il codice "vivoglutenfree"