• Home
  • Spaghetti Alle Vongole e Zucchine – Primo Piatto Veloce e Sfizioso Anche Senza Glutine
Spaghetti Alle Vongole e Zucchine – Primo Piatto Veloce e Sfizioso Anche Senza Glutine

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
160 gr spaghetti i miei sono senza glutine
200 gr vongole
1 zucchine media
1 spicchio aglio
prezzemolo
5 pz pomodorini
12 gr olio EVO
sale
pepe

Salva questa Ricetta

Ingredienti

Spaghetti Alle Vongole e Zucchine – Primo Piatto Veloce e Sfizioso Anche Senza Glutine

Tipologia:
  • Senza Glutine
Cucina:
    • 25
    • Porzioni 2
    • Facile
    Condividi

    Preparazione

    Gli spaghetti con vongole e zucchine sono un primo sfizioso da fare in pochissime mosse. Le vongole nel mio caso sono congelate e questo, ovviamente, fa sì che il piatto possa essere preparato anche per cene “d’emergenza”. Io ho utilizzato degli spaghetti senza glutine, se non avete intolleranze, potete usare la normale pasta secca o anche all’uovo.

    IL SEGRETO PER UNA PASTA SENZA GLUTINE PERFETTA
    La pasta senza glutine tende a sfaldarsi molto facilmente all’esterno e a mantenere il nucleo molto duro. Questi spaghetti Farabella risultano perfettamente cotti dentro e fuori se avrete l’accortezza di effettuare una doppia cottura, ossia una parte di tempo in acqua bollente, come di consueto e il tempo restante spegnendo il fuoco e lasciando riposare la pasta nella pentola coperta. Questa operazione consentirà nel tempo di “riposo” di effettuare una cottura più dolce che cuocerà l’interno della pasta senza sfaldare l’esterno.

    Gli spaghetti della ricetta sono stati offerti da Parafarmacia Centauro.

    Per le foto abbiamo utilizzato la Canon EOS 70D con l’obiettivo Sigma 17-70 macro.

     Passo 1

    Faccio scongelare le vongole e temperatura ambiente, conservando il liquido. Taglio le zucchine e i pomodori a tocchetti.

     Passo 2

    Metto a soffriggere leggermente l’aglio e due cucchiai di olio, aggiungo le vongole e un po’ di prezzemolo tritato. Dopo un paio di minuti, tolgo le vongole dalla padella e la uso per cuocere le zucchine.

     Passo 3

    Dopo averle rosolate leggermente, aggiungo un po’ di liquido delle vongole (quello nella busta dove erano congelate o quello di cottura se le avete preparare fresche). Copro e lascio andare a fuoco basso fino al termine della cottura delle zucchine. A metà cottura, aggiungo i dadini di pomodori.

     Passo 4

    Mentre le zucchine cuocciono, porto ad ebollizione l’acqua salata per gli spaghetti, quando bolle, aggiungo un cucchiaio di olio per evitare che si attacchino. Mentre gli spaghetti arrivano a cottura, se le zucchine sono tenere, metto un po’ di sale se serve e aggiungo le vongole. Passo gli spaghetti leggermente al dente nella padella con le vongole e zucchine, se sono troppo asciutti, metto un po’ acqua di cottura.

     Passo 5

    Dopo aver saltato la pasta, impiatto e completo con una spruzzata di prezzemolo fresco e pepe se piace.

    Condividi

    alessia

    Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

    precedente
    Primo Veloce per la Domenica. Tortelli ai Carciofi Con Burro Al Rosmarino e Provolone Dolce
    successivo
    Vegetariane, Facili e Gustose, le Polpette di Ceci con Salsa ai 4 Formaggi
    precedente
    Primo Veloce per la Domenica. Tortelli ai Carciofi Con Burro Al Rosmarino e Provolone Dolce
    successivo
    Vegetariane, Facili e Gustose, le Polpette di Ceci con Salsa ai 4 Formaggi

    2 Commenti Nascondi i commenti

    Aggiungi il tuo commento

    Iscriviti alla nostra Newsletter, è gratis!

    e ricevi il nostro sconto del 5%  sugli attrezzi professionali per la cucina SANA inserendo il codice "vivoglutenfree"