fbpx
  • Home
  • Arance Candite Senza Glutine Facili e Buone Come Caramelle
Arance Candite Senza Glutine Facili e Buone Come Caramelle

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
140 gr buccia d'arancia circa 3 arance
140 gr zucchero
200 ml acqua per caramellare

Ingredienti

Arance Candite Senza Glutine Facili e Buone Come Caramelle

Tipologia:
  • Senza Glutine

Finalmente il sapore buono dell'arancia candita!

  • 50 min + raffreddamento
  • Porzioni 6
  • Facile
Condividi

Preparazione

Oggi vi propongo la ricetta delle arance candite che spesso non trovo senza glutine per prepararle in casa in modo semplice e veloce per avere l’ingrediente principe di dosi natalizi, pasquali e tipici di molte zone.

Condivido anche un trucchetto per non far risultare amare le arance, conservarle al meglio fino all’utilizzo o anche ricoprirle di cioccolato fondente e mangiarle così.

Scegliete sempre arance biologiche, dove possibile!

Come eliminare l’amaro della buccia

Ci sono varie correnti di pensiero per fare le arance candite, c’è chi elimina tutte le parte bianca della buccia e le fa bollire una sola volta nell’acqua, chi tiene la parte bianca e le fa bollire più di una volta: io ho usato la via di mezzo, per un risultato davvero buono, senza perdere tropo tempo!

Come si conservano?

Le conservo in un barattolo di vetro perfettamente pulito, se le passate nello zucchero semolato, una volta fredde, si manterranno per più tempo.

Le arance candite sono d’obbligo in alcuni dolci, ma puoi usarle per qualunque torta, ciambellone o plumcake.

Guarda la mia ricetta delle Colomba Pasquale!

Guarda la mia ricetta del panettone!

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Lavo per bene le arance e le sbuccio.
Elimino giusto l'eccesso bianco, la parte più "spugnosa" ma lasciando la buccia un po' spessa.

2
Fatto

PASSO 2

Peso le bucce che ottengo, perché mi servirà lo stesso peso dello zucchero per caramellarle.
Metto sul fuoco abbondante acqua, quando bolle aggiungo le bucce d'arancia e lascio bollire per 5 minuti.

3
Fatto

PASSO 3

Dopo 5 minuti le scolo e metto di nuovo acqua pulita a bollire.
Ripeto l'operazione, immergendo le bucce e lasciandole cuocere per 5 minuti.
Ripeto l'operazione una terza volta con acqua pulita per altri 5 minuti (in questo modo elimino l'amaro delle arance).

4
Fatto

PASSO 4

Metto le arance nella stessa pentola, aggiungo acqua fino a coprirle (per me 200 ml) e lo zucchero.
Metto il fuoco al minimo lascio andare fino a quando l'acqua non si ritira completamente; ci vorranno circa 15 minuti.

5
Fatto

PASSO 5

Una volta che l'acqua è sparita e tutto lo zucchero è appiccicato alle arance, spengo e trasferisco le scorze stese e ben divise sulla carta forno.
Poi lascio raffreddare fino al giorno dopo.

6
Fatto

PASSO 6

Una volta fredde, le scorze saranno rigide e meno appiccicose, puoi scegliere se conservarle direttamente nel barattolo di vetro in attesa di aromatizzare i tuoi dolci, oppure passarle nello zucchero, per mangiarle direttamente cosi, oppure intingerle nel cioccolato fondente fuso.

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Zeppole di San Giuseppe Come fare i Bignè Enormi Senza Glutine
successivo
Crackers con Farina di Riso Speziati Senza Glutine e Lievito – Solo 3 Ingredienti e Tutte le Spezie che Hai in Casa
precedente
Zeppole di San Giuseppe Come fare i Bignè Enormi Senza Glutine
successivo
Crackers con Farina di Riso Speziati Senza Glutine e Lievito – Solo 3 Ingredienti e Tutte le Spezie che Hai in Casa

1 Commento Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!

Iscriviti alla nostra Newsletter, è gratis!

e Ricevi 30 giorni di spedizioni, musica, libri e film GRATIS ! con Amazon Prime