fbpx
  • Home
  • Le FETTE BISCOTTATE. Speciale FATTO IN CASA Senza Glutine Burro e Lattosio | VivoGlutenFree
Le FETTE BISCOTTATE. Speciale FATTO IN CASA Senza Glutine Burro e Lattosio | VivoGlutenFree

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
Per il lievitino:
70 gr farina senza glutine
70 gr acqua
2 gr lievito di birra secco oppure 5 gr lievito fresco
Impasto:
lievitino ottenuto dalle dosi indicate
450 gr farina senza glutine io ho usato il mix Multiuso Nutrifree
20 gr olio di semi di girasole
150 gr latte io ho utilizzato quello senza lattosio
140 gr acqua
30 gr zucchero
5 gr sale

Ingredienti

  • Per il lievitino:

  • Impasto:

Le FETTE BISCOTTATE. Speciale FATTO IN CASA Senza Glutine Burro e Lattosio | VivoGlutenFree

Tipologia:
  • Senza Glutine

Dorate e fragranti!

  • Porzioni 6
  • Media
Condividi

Preparazione

Ricetta semplice delle fette biscottate senza glutine e senza burro e lattosio fatte in casa per la colazione perfetta del celiaco e intollerante a glutine e lattosio.

Una ricetta perfetta anche per ottenere un pane tipo sandwich per panini spaziali, oppure tagliato e tostato a fette in forno diventa uno snack o colazione, molto simile al glutino e certamente migliore del prodotto confezionato.

Con questa dose, otterrai 12 fette biscottate grandi.

Quale mix utilizzo?

Per questa ricetta, ho utilizzato una farina multiuso, quindi presumibilmente, puoi sostituirla con altro mix, sai che io prediligo sempre quello per pane.

Come dico nel video, aggiungo il mix che hai scelto gradualmente e fermati quando raggiungi la consistenze che vedi : un bel panetto morbido ma lavorabile; se al contrario hai terminato la quantità di farina, ma l’impasto è ancora molto appiccicoso, aggiungi poco per volta ancora mix, ma fermati quando riesci a lavorarlo bene.

Consiglio per non farle venire dure

La fase importante per ottenere delle fette biscottate fragranti ma non dure è la tostatura in forno che purtroppo dipende dal tuo elettrodomestico.

Ti consiglio, se possibile, di utilizzare la funzione statica e una temperatura non troppo alta (130 gradi) e tirarle fuori quando sono ben dorate.

Lievitazione fuori o dentro il frigo?

Per mia abitudine, quando faccio lievitare un impasto o un pre impasto tutta la notte, lo pongo in forno spento, coperto con pellicola e strofinaccio, perchè la temperatura ambientale me lo permette.

Se invece hai una temperatura che supera i 25 gradi, ti consiglio di mettere l’impasto in frigo e tirarlo fuori un’ora prima di ricominciare a lavorarlo.

Guarda la ricetta della mia nocciolata!

Al posto del latte

Il latte che ho utilizzato io è senza lattosio, se vuoi puoi anche sostituirlo con un latte vegetale.

Consiglio sempre quello di riso che è il più neutro come sapore.

Posso farlo con la planetaria?

Con un gancio ad uncino, puoi replicare la ricetta passo per passo utilizzando una planetaria o un robot.

La misura dello stampo

Il mio stampo misura 20×10 cm, come vedi l’impasto è cresciuto moltissimo in cottura, quindi direi che puoi utilizzare anche uno stampo leggermente più lungo ed aver una fetta biscottata più regolare nella forma.

Due ricette in una

Se ti fermi nella prima fase della ricetta, otterrai un buonissimo pane per dei sandwich sfiziosissimi!

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Preparo il lievitino: sbriciolo il lievito in una ciotola piccola, aggiungo l'acqua e faccio sciogliere per bene.
Aggiungo poi la farine e con un cucchiaio mescolo ottenendo una pastella non troppo solida.

2
Fatto

PASSO 2

Quando è omogenea, copro con pellicola e strofinaccio e lascio riposare nel forno spento tutta la notte, solo se la temperatura non è molto alta (20-25 gradi).

3
Fatto

PASSO 3

Riprendo il lievitino (deve essere raddoppiato di volume e presentare delle bollicine in superficie) lo verso in una ciotola più grande, aggiungo il latte che ho reso tiepido in microonde (non troppo caldo), mescolo con un cucchiaio per farlo incorporare.
Aggiungo poi anche l'acqua, lo zucchero e l'olio, sempre continuando a mescolare, sarà difficile ottenere un composto omogeneo con il cucchiaio, ma continuiamo a girare.

4
Fatto

PASSO 4

Aggiungo la farina poco per volta, continuando a girare.
Quando l'impasto si rassoda aggiungo anche il sale e passo sulla spianatoia.

5
Fatto

PASSO 5

Lavoro con le mani, aiutandomi con una spatola e l'ultima parte del mix per non farlo appiccicare.
Quando il panetto è ben omogeneo e morbido, formo una palla, ripongo nella ciotola, copro con pellicola e strofinaccio e rimetto in forno spento con la luce accesa per 3 ore.

6
Fatto

PASSO 6

Dopo le 3 ore, riprendo l'impasto e formo delle pieghe, schiacciando con le mani, formando un rettangolo e piegando in tre il lato più lungo e poi arrotolo nell'altro verso.
Ripeto l'operazione per due o tre volte.

7
Fatto

PASSO 7

Stendo l'impasto con le mani mantenendo un lato delle dimensioni dello stampo che userò (il mio 20x10), poi arrotolo e inserisco il rotolo nello stampo oliato.
Copro con pellicola e strofinaccio e lascio a lievitare nel forno spento con la luce accesa fino a quando l'impasto non supera il bordo dello stampo (40 minuti minimo).

8
Fatto

PASSO 8

Dopo la lievitazione spennello con olio di semi di girasole e preriscaldo il forno a 180 gradi statico.
Inforno nel primo livello partendo dal basso per 30 minuti o fino a perfetta doratura.

9
Fatto

PASSO 9

Una volto cotto, estraggo il pan brioche dallo stampo e lo lascio raffreddare benissimo su una griglia. (Puoi tagliarlo anche il giorno dopo).
Taglio le mie fette biscottate dello spessore di mezzo cm circa, le dispongo sulla placca del forno.

10
Fatto

PASSO 10

Preriscaldo il forno a 130 gradi statico e inforno per 30/40 minuti fino a quando non saranno ben dorate.
Attenzione a non esagerare con la tostatura, altrimenti si induriranno.

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Danubio Dolce al Cioccolato Senza Glutine e Senza Planetaria – Impasto con Forchetta Super Facile
successivo
POLLO CROCCANTE al FORNO in 5 MINUTI. NUGGETS (Bocconcini) Senza Glutine e Sani | VivoGlutenFree
precedente
Danubio Dolce al Cioccolato Senza Glutine e Senza Planetaria – Impasto con Forchetta Super Facile
successivo
POLLO CROCCANTE al FORNO in 5 MINUTI. NUGGETS (Bocconcini) Senza Glutine e Sani | VivoGlutenFree

2 Commenti Nascondi i commenti

Sono buonissime..le ho volute provare subito anche se non ho ancora dimestichezza con queste farine…ho usato uno stampo più lungo e nel mio caso ho dovuto tenerle in forno a tostare ad una temperatura più alta per farle colorare un po! Ho sostituito tranquillamente l’olio e il latte con quello di riso…ottime! Da rifare assolutamente..grazie mille!!!

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!

Iscriviti alla nostra Newsletter, è gratis!

e Ricevi 30 giorni di spedizioni, musica, libri e film GRATIS ! con Amazon Prime