• Home
  • Pizza Semi Integrale Senza Glutine Caprese Istantanea, Senza Lievito di Birra, con Bicarbonato e Cremor Tartaro
Pizza Semi Integrale Senza Glutine Caprese Istantanea, Senza Lievito di Birra, con Bicarbonato e Cremor Tartaro

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
250 gr farina senza glutine io ho usato la Free From
150 gr farina integrale senza glutine io ho usato il Mix Rustico Schaer
300 ml acqua
6 gr cremor tartaro
3 gr bicarbonato
50 ml latte
20 ml olio EVO
5 gr sale
farina di riso per lo spolvero
Farcitura:
pomodori
mozzarella
origano
basilico
olio EVO
sale

Salva questa Ricetta

Ingredienti

  • Farcitura:

Pizza Semi Integrale Senza Glutine Caprese Istantanea, Senza Lievito di Birra, con Bicarbonato e Cremor Tartaro

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • 20 min
  • Porzioni 2
  • Facile
Condividi

Preparazione

La pizza semi integrale senza glutine è una ricetta facile, senza lievito di birra, quindi veloce, da fare anche all’ultimo momento. La lievitazione con bicarbonato e cremor tartaro assicura un impasto morbido e gonfio che non ha nulla da invidiare al lievito di birra.

Io lo impasto a mano per farlo vedere meglio, ma naturalmente è possibile impastare con un’impastatrice.

Lievitazione istantanea

La lievitazione con bicarbonato e cremor tartaro è adatta anche agli intolleranti al lievito e nichel, rispetto al lievito di birra.

Se non avete questo tipo di intolleranza, potete tranquillamente sostituire con una bustina di lievito istantaneo per pizza e torte salate.

Se siete amanti della pizza tradizionale, invece, non potete perdere il tutorial pizza.

La cottura senza fornetto

Se ci seguite su Instagram, sapete che ormai per noi la cottura della pizza è perfetta con il nostro fornetto elettrico (guarda qui la recensione).

Se non lo possedete, potete chiaramente cuocere nel forno tradizionale, che però si comparta in modo differente a seconda del tipo; ti posso dire che con il mio cuocerei in modalità statica a 250 gradi per una ventina di minuti, ma mi raccomando di adattare queste informazioni al tuo forno.

Farine Alternative

Trovo che  questa pizza sia perfetta con questa parte integrale, ma nessuno vi vieta di farla completamente bianca o aumentando la dose di farina integrale.

Già so che mi chiederete farine alternative per fare questa ricetta, chiaramente va bene un mix per pane, dovete solo fare attenzione alla “richiesta” di acqua dell’impasto.
Se provate, fatemelo sapere, così posso aggiornare questa ricetta con le vostre esperienze.
Taggateci @vivoglutenfree e aggiungete l’hashtag #vivoglutenfree alle vostre foto pubblicate su Instagram.

CODICE SCONTO PER TE

Utilizza il codice sconto “Vivoglutenfree” per:
il blender http://bit.ly/2BO9k4e
la macchina del pane programmabile http://bit.ly/2JSnpzW
l’estrattore + pressa olio http://bit.ly/2Co3XsG

 

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Mischio le due farine nella ciotola, aggiungo il sale e l'acqua un po' per volta impastando con un cucchiaio.

2
Fatto

PASSO 2

Quando l'impasto non è ancora perfettamente omogeneo, mischio il bicarbonato e il cremor tartaro in un bicchiere, verso i latte e faccio reagire: si formerà una schiuma effervescente.
Verso la schiuma nell'impasto e faccio amalgamare il tutto girando vigorosamente sempre con il cucchiaio.

3
Fatto

PASSO 3

Appena possibile, passo l'impasto sulla spianatoia... a seconde del mix utilizzato, può essere più o meno morbido e appiccicoso, se non riuscite a lavorarlo spolverate un po' del mix.
Se invece riuscite a lavorarlo con le mani, basterà della farina di riso per lo spolvero.

4
Fatto

PASSO 4

Quando l'impasto è omogeneo, lo divido a metà e stendo la mia pizza.
Io lo faccio direttamente sulla pala infarinata, oppure potete farlo sulla teglia o sulla carta forno.

5
Fatto

PASSO 5

Verso un filo d'olio e spennello sulla pizza, poi inforno per 7 minuti.
Nel frattempo taglio i pomodori e la mozzarella a fette.

6
Fatto

PASSO 6

Una volta che la pizza è cotta metto sopra le fette di pomodoro e mozzarella, il basilico, l'origano e un filo d'olio.

7
Fatto

COTTURA IN PADELLA

Faccio scaldare bene la padella, faccio cuocere la pizza coperta a fuoco basso per 10 minuti, poi la giro per 5 minuti.
Condisco con pomodorini, olio, sale, origano, basilico.

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Linguine al Pesto di Basilico Fresco Senza Glutine. Ricetta Facile e Veloce
successivo
Linguine Con Pesto di Rucola e Tonno Senza Glutine, Condimento a Freddo in 2 Minuti nel Frullatore
precedente
Linguine al Pesto di Basilico Fresco Senza Glutine. Ricetta Facile e Veloce
successivo
Linguine Con Pesto di Rucola e Tonno Senza Glutine, Condimento a Freddo in 2 Minuti nel Frullatore

3 Commenti Nascondi i commenti

Il latte per attivare bicarbonato e cremor tartaro può essere anche vegetale… Tipo latte di riso, soia ecc o latte per forza.
Questo te lo chiedo per la ricetta della pizza ma vale anche per impasti di panini ecc dove si usa

Grazie Ale

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!