• Home
  • Pizza Senza Glutine, Senza Mais, Senza Nichel, Senza Lievito, Confronto Fornetto Pizza VS Forno Tradizionale
Pizza Senza Glutine, Senza Mais, Senza Nichel, Senza Lievito, Confronto Fornetto Pizza VS Forno Tradizionale

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
700 gr farina senza glutine Mix It Schaer
640 gr latte senza lattosio
20 gr olio EVO
6 gr sale
12 gr cremor tartaro
6 gr bicarbonato
Per le farciture:
pomodorini i nostri senza nichel
prosciutto crudo
rucola
tonno
mozzarella
olio EVO

Salva questa Ricetta

Ingredienti

  • Per le farciture:

Pizza Senza Glutine, Senza Mais, Senza Nichel, Senza Lievito, Confronto Fornetto Pizza VS Forno Tradizionale

Tipologia:
  • Senza Glutine

Senza un sacco di cose, ma davvero buonissima!

  • 25 min
  • Porzioni 2
  • Facile
Condividi

Preparazione

La mia pizza senza glutine, senza mais, senza nichel e senza lievito è davvero facile e veloce, una svolta per un sacco di intolleranti e soprattutto buonissima anche per chi non lo è.

Il latte che ho usato io e le varianti

Io ho utilizzato un latte senza lattosio. Come varianti vi consiglio il latte di riso che è leggero e insapore, altri tipi di latte vegetale andrebbero sperimentati, ma credo che se li consumate abitualmente e ne apprezzate il sapore, li potete anche utilizzare per questa ricetta.

Posso usare l’acqua?

Già so che mi arriverà questa domanda, quindi vi rispondo direttamente! Trovo che con il latte la pizza sia particolarmente morbida all’interno e senza retrogusto, ma se volete sperimentare vi lascio un’altra ricetta fatta con acqua e senza lievito in cui potete sostituire il mix che preferite.

Pizza istantanea senza lievito con acqua

Pizza Integrale Istantanea

Lievito “speciale”

Il lievito è un grosso scoglio da sostituire per gli intolleranti al nichel e lievito: con il bicarbonato e cremor tartaro devo dire che si ottiene una lievitazione istantanea molto soddisfacente grazie alla reazione tra loro con il latte. Il cremor tartaro che compro io è questo!

Se non avete problemi di intolleranza, ma volete fare una pizza velocissima, potete tranquillamente usare un lievito istantaneo per pizza e torte salate senza glutine.

Cottura fornetto pizza VS forno tradizionale

Abbiamo scelto di utilizzare il nostro forno pizza, perché è quello che facciamo abitualmente, trovandoci molto bene, ma su vostra richiesta abbiamo fatto la stessa pizza anche in forno.

Nel video potete vedere differenze e considerazioni!

Le farciture

Questo tipo di pizza la preferiamo con un condimento a crudo come la vedete, ma nessuno vi impedisce di cambiare farcita o preparare una margherita con l’unica accortezza di cuocerla prima bianca, poi stendere la passata e la mozzarella e reinfornare.

CODICE SCONTO PER TE

Utilizza il codice sconto “Vivoglutenfree” per:
il blender http://bit.ly/2BO9k4e
la macchina del pane programmabile http://bit.ly/2JSnpzW
l’estrattore + pressa olio http://bit.ly/2Co3XsG

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

In una ciotola metto tutta la farine e il sale, mischio un po'.
Posso subito accendere il forno sia il fornetto pizza che il forno tradizionale (250 gradi ventilato). La temperatura del fornetto elettrico dipende dalla marca, vi consigliamo di consultare il manuale. (il nostro lo metto a 2 e mezzo).
Se utilizzate il forno tradizionale, mettete la placca rovesciata sulla base, in modo da farla scaldare bene.  

2
Fatto

PASSO 2

Verso gradualmente il latte (io l'ho preso direttamente dal frigo) e giro con un cucchiaio.

3
Fatto

PASSO 3

A metà della lavorazione, posso aggiungere anche l'olio, poi continuo ad aggiungere latte un poco per volta, raccogliendo la farina intorno.
Quando tutta la farina intorno alla ciotola è sparita, metto bicarbonato e cremor tartaro in una tazza o bicchiere e li mischio con un cucchiaino.
Aggiungo un paio di dita di latte preso dal totale e giro con il cucchiaino; si formerà una schiumetta che andrò a versare nell'impasto.

4
Fatto

PASSO 4

Amalgamo il composto sempre con il cucchiaio, aggiungendo anche il latte rimanente e facendo assorbire la schiuma.
Attendo via via un impasto che posso trasferire sulla spianatoia infarinata con un po' di mix.

5
Fatto

PASSO 5

Lavoro velocemente con le mani, aiutandomi con una spatola.
Se è tutto ancora molto appiccicoso, aggiungete qualche grammo di mix.

6
Fatto

PASSO 6

Appena è tutto abbastanza omogeneo, divido in due l'impasto.
Stendo la mia pizza direttamente sulla pala di legno che andrò ad infornare, ricoperta di farina di riso.
Applico una pressione sull'impasto in modo da ottenere una pizza grande e tonda, facendo sempre attenzione che non si attacchi sul fondo.

7
Fatto

PASSO 7

Inforno nel fornetto pizza, direttamente sulla pietra o sulla placca del forno tradizionale su cui appoggio un foglio di carta forno.
TEMPO I COTTURA PER I MIEI FORNI:
Fornetto pizza: 10-12 minuti a seconda della dimensione e spessore. Temperatura 2 e mezzo
Forno tradizionale: 14-16 minuti a seconda della dimensione e spessore. Temperatura 250 gradi ventilato

8
Fatto

PASSO 8

Una volta cotta la pizza potete farcirla come meglio credete!
Noi abbiamo scelto per una tonno, pomodori (rigorosamente senza nichel) e rucola; per l'altra pomodori, prosciutto e fiocchetti di bufala.

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Pizza di Patate Senza Glutine Ripiena Senza Lievitazione, Velocissima in Padella o nel Fornetto Elettrico
successivo
Frittelle o Bombette di Castagne e Cannella Senza Glutine con Farine Naturali, Impasto nella Ciotola
precedente
Pizza di Patate Senza Glutine Ripiena Senza Lievitazione, Velocissima in Padella o nel Fornetto Elettrico
successivo
Frittelle o Bombette di Castagne e Cannella Senza Glutine con Farine Naturali, Impasto nella Ciotola

3 Commenti Nascondi i commenti

Felicissima di questa ricetta… Tanto attesa. Grazie.
Intanto chiedo…. Mettiamo che voglia farla margherita… Per me la pizza é così
La faccio cuocere circa 15 minuti in forno tradizionale come da Vs indicazione.. Poi metto la passata e la mozzarella e la reinforno. Per quanto tempo? Non diventerà secca??

Ho letto che per chi volesse provare a farla con l acqua… Si può.. Ok.
Voi consigliate però un altra ricetta di pizza con acqua.
Ho aperto il link e visto le dosi.
Ma perché cambiano così tanto??? 90 gr di farina per una pizza???

Help

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!

Iscriviti alla nostra Newsletter, è gratis!

e ricevi il nostro sconto del 5%  sugli attrezzi professionali per la cucina SANA inserendo il codice "vivoglutenfree"