• Home
  • Topinambur Fritto con Hamburger Senza Glutine
Topinambur Fritto con Hamburger Senza Glutine

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
4 topinambur 300 gr circa
olio per friggere olio di semi di arachide, di oliva o di riso se avete qualche intolleranza
2 hamburger da 100 gr circa

Informazioni Nutrizionali

12,51g(per porzione)
Grassi
28,26g(per porzione)
Carboidrati
22,91g(per porzione)
Proteine
301cal(per porzione)
Calorie

Ingredienti

Topinambur Fritto con Hamburger Senza Glutine

Come Friggere il Topinambur

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • 30 min
  • Porzioni 2
  • Facile
Condividi

Preparazione

Ricetta semplice e gustosa dove, al posto delle classiche patatine fritte con hamburger, ho voluto provare del topinambur fritto. Il topinambur è un tubero, come la patata, ma se non si cuoce bene, può risultare un po’ “legnoso”.

Io l’ho pelato e cotto prima nel microonde e poi fritto come delle patatine fritte ed è risultato molto gustoso, anche perchè ha un sapore più intenso e forma una crosticina più croccante anche con una frittura breve.

Per la ricetta degli hamburger, clicca qui!

Per le foto abbiamo utilizzato la Canon EOS 70D con l’obiettivo Sigma 17-70 macro.

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Elimino la buccia del topinambur con un pelapatate affilato. Per la cottura in microonde i pezzi di topinambur devono essere della stessa grandezza. Avvolgo il topinambur nella pellicola trasparente (quella per microonde che non è la classica per alimenti!), e lascio cuocere al massimo della potenza per 5 minuti minimo, poi dipende dalla grandezza dei pezzi.
Vi consiglio di provare con uno stecchino, fino a quando il topinambur è morbido.

2
Fatto

PASSO 2

Faccio scaldare la griglia in ghisa sul fuoco per la cottura degli hamburger, visto che, dopo la cottura in microonde, la frittura è molto veloce. Quando il topinambur è morbido, elimino a pellicola, e lo taglio per lungo a ricavare dei bastoncini, proprio come le patatine!

3
Fatto

PASSO 3

Metto a scaldare sul fuoco una pentola con olio per la frittura e lo faccio scaldare bene (per verificare se la temperatura è giusta, immergo uno stecchino, se forma delle bollicine, allora è pronto!).
Metto sulla griglia ben calda gli hamburger e friggo i topinambur nell'olio fino a quando risulteranno ben dorati: ricordate che sono già cotti, quindi la frittura dona una bella crosta croccante e dentro rimarrà morbido.

4
Fatto

PASSO 4

Giro gli hamburger a metà cottura e faccio asciugare il topinambur su carta da cucina assorbente. Salo e servo con ketchup e birra gelata!

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Frittelline Dolci ai Semi di Quinoa con Fruttosio e Riso Soffiato – Dessert Sfizioso Senza Glutine e Nichel
successivo
Orecchiette con Melanzane, Pomodorini e Porro – Pasta Vegetariana e Colorata
precedente
Frittelline Dolci ai Semi di Quinoa con Fruttosio e Riso Soffiato – Dessert Sfizioso Senza Glutine e Nichel
successivo
Orecchiette con Melanzane, Pomodorini e Porro – Pasta Vegetariana e Colorata

1 Commento Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!