fbpx
  • Home
  • Zuccotto Mimosa 8 Marzo con Crema alla Ricotta, Gocce di Cioccolato e Rum per la Festa delle Donne
Zuccotto Mimosa 8 Marzo con Crema alla Ricotta, Gocce di Cioccolato e Rum per la Festa delle Donne

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Per il Pan di Spagna:
4 uova
140 gr zucchero
150 gr mix di farine senza glutine io ho utilizzato un mix per dolci
3 gr estratto di vaniglia
Per il ripieno:
500 gr ricotta
200 ml panna da montare la mia già zuccherata
80 gr zucchero a velo
buccia grattugiata di limone
50 gr gocce di cioccolato
Per la bagna:
100 ml acqua
50 gr zucchero
15 gr rum

Ingredienti

  • Per il Pan di Spagna:

  • Per il ripieno:

  • Per la bagna:

Zuccotto Mimosa 8 Marzo con Crema alla Ricotta, Gocce di Cioccolato e Rum per la Festa delle Donne

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • Senza Lattosio

Sembra complicato, invece no!

  • 1 h 20 min + raffreddamento
  • Media
Condividi

Preparazione

Lo zuccotto mimosa è una ricetta per la festa delle donne liberamente ispirata alla torta mimosa con un bel pan di spagna senza glutine e senza lattosio altissimo e spugnoso, con solo 4 ingredienti, crema alla ricotta senza cottura, goduriose gocce di cioccolato fondente e bagna al rum analcolica.

Pan di spagna

Se hai perso la mia ricetta del pan di spagna, ti consiglio di recuperarla perché è una preparazione base che ti permette di fare tantissimi dolci senza glutine.

Questo in particolare diventa facilissimo grazie al fatto che le fette sono belle larghe e riempire lo stampo dello zuccotto è davvero facilissimo, basta tagliarle tutte dello stesso spessore.

L’infinita morbidezza, ma allo stesso tempo compattezza del pan di spagna permettono un’operazione veloce e precisa.

Crema alla ricotta

Per il ripieno di questo zuccotto senza glutine, ho fatto una crema alla ricotta senza cottura, velocissima, senza colla di pesce, ma semplicemente da mischiare alla panna e un po’ di zucchero, una spolverata di buccia di limone e delle gocce di cioccolato fondente a completare il tutto.

Per praticità ho scelto una ricotta confezionata che tra l’altro con due colpi di frusta diventa subito cremosa, se scegli una ricotta fresca che risulta più grumosa, passala al setaccio.

Ovviamente ci sono mille varianti che puoi utilizzare, dai un’occhiata alla mia crema pasticcera classica e al cioccolato…  magari una crema per ogni strato per uno zuccotto bicolore eccezionale!

Bagna al rum

Per aromatizzare questo zuccotto ho scelto una bagna a base di acqua, zucchero e rum, di quest’ultimo ho fatto evaporare tutta la parte alcolica per rendere la bagna più delicata e adatta anche ai bambini.

Decorazione con pan di spagna

Con la copertura di questa bella crema alla ricotta, ho scelto di fare dei piccoli puntini con la buccia del limone che richiamano i fiori di mimosa, ma se preferisci la classica decorazione, puoi tranquillamente ridurre il volume dello stampo a 18 (il mio è 20 cm) e certamente ti avanzerà del pan di spagna da ridurre in cubetti e disporre sullo zuccotto.

La forma perfetta

Il segreto per una forma perfetta dello zuccotto: pan di spagna perfetto, soffice, ma compatto e spugnoso (con la mia ricetta) fette tutte uguali larghe 1 cm. Con la mia ricetta ti viene molto alto quindi sarai facilitata a foderare il tuo stampo.

Quando sistemi il pan di spagna nello stampo non devi lasciare nessuno spazio vuoto, se hai qualche buco, riempilo con pezzi integri di pan di spagna.

Una volta coperto lo stampo bagna bene il pan di spagna e procedi a riempirlo.

Lascialo in frigo tutta la notte, se vuoi essere più sicura, mettilo una ventina di minuti in congelatore prima di sformarlo.

La decorazione

La crema alla ricotta deve essere bella cremosa (scegli quella confezionata, oppure setaccia quella fresca).
Metti un po’ di crema sulla cupola e con una spatolina di quelle piccole segui semplicemente la forma del tuo zuccotto.

Ecco il mio trucco per una perfetta riuscita della ricetta:

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1: PAN DI SPAGNA

Preparo il pan di spagna: rompo le uova nella ciotola della planetaria, aggiungo lo zucchero e lascio montare alla massima velocità per 15/20 minuti.
Aggiungo l'estratto di vaniglia e la farina setacciata, mischio delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto.

2
Fatto

PASSO 2

Preriscaldo il forno a 180 gradi statico.
Imburro lo stampo a cerniera e copro il fondo con carta forno.
Con due strisce larghe, fodero anche i bordi.

3
Fatto

PASSO 3

Verso il composto nello stampo e inforno a 180 gradi statico per 35 minuti.
A cottura ultimata (se hai dubbi, puoi fare la prova dello stecchino), lascio 5 minuti nel forno con lo sportello socchiuso, poi lo tiro fuori, tolgo dallo stampo e lascio a raffreddare su una griglia.

4
Fatto

PASSO 4: CREMA ALLA RICOTTA

Mentre il pan di spagna si raffredda, preparo la crema alla ricotta.
Metto la ricotta in una ciotola capiente e la lavoro con una frusta per ammorbidirla (se non riesci a renderla cremosa per la tipologia di ricotta, passala al setaccio).
Aggiungo anche lo zucchero a velo e la buccia di limone e mischio bene.

5
Fatto

PASSO 5

Monto la panna fermissima e la aggiungo gradualmente alla crema di ricotta.

6
Fatto

PASSO 6: BAGNA

Metto acqua e zucchero in un pentolino e lascio sciogliere.
Una volta sciolto posso lasciar raffreddare e aggiungere poi il rum, oppure aggiungerlo subito e lasciare ancora sul fuoco per far evaporare l'alcool.
Lascio raffreddare prima di utilizzare.

7
Fatto

PASSO 7: PREPARO LO ZUCCOTTO

Prendo il pan di spagna freddo, elimino la parte scura in superficie e dai bordi.
Taglio a fette di un cm circa.

8
Fatto

PASSO 8

Prendo il mio stampo da 20 cm, lo fodero con pellicola, lasciandone un po' oltre i bordi.
Sistemo le fette più lunghe all'interno e ricopro tutto lo stampo, facendo attenzione a non lasciare buchi.

9
Fatto

PASSO 9

Una volta coperto fondo e bordi, ritaglio il pan di spagna che avanza dallo stampo.
Verso un po' di bagna sul pan di spagna.

10
Fatto

PASSO 10

Metto la crema nello stampo fino a metà e livello con un cucchiaio.
Aggiungo le gocce di cioccolato.

11
Fatto

PASSO 11

Copro con fette di pan di spagna, bagno di nuovo e verso altra crema e gocce di cioccolato.
Ne lascio una metà per la copertura dello zuccotto.
Arrivo fino a un cm circa dal bordo perchè ricopro ancora con pan di spagna.

12
Fatto

PASSO 12

Bagno ancora con il liquido e chiudo la pellicola sulla base dello zuccotto.
Ripongo in frigo per una notte.
Anche la crema che resta va conservata in frigo.

13
Fatto

PASSO 13

Il giorno dopo apro la pellicola e appoggio il piatto da portata alla base larga dello zuccotto e lo rovescio.
Tolgo lo stampo e la pellicola.

14
Fatto

PASSO 14

Copro lo zuccotto con tutta la crema alla ricotta rimasta e livello bene con una spatola.
Aggiungo ciuffetti di buccia di limone decorativi.
Ripongo in frigo per una mezz'ora e poi posso tagliare.

Condividi
alessia

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Torta Mimosa 8 Marzo Senza Glutine e Senza Lattosio con Crema Diplomatica e Bagna al Limoncello
successivo
Panini All’Olio Aromatizzati Senza Glutine Con Spezie, Capperi e Pomodori Secchi
precedente
Torta Mimosa 8 Marzo Senza Glutine e Senza Lattosio con Crema Diplomatica e Bagna al Limoncello
successivo
Panini All’Olio Aromatizzati Senza Glutine Con Spezie, Capperi e Pomodori Secchi

4 Commenti Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo commento

Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!