• Home
  • Zucchine Gratinate Alla Pizzaiola + 3 Idee per Riciclare lo “Scarto”
0 0
Zucchine Gratinate Alla Pizzaiola + 3 Idee per Riciclare lo “Scarto”

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
2 zucchine grandi
pangrattato il mio è di riso senza glutine
sale
olio EVO
origano
pomodori

Salva questa Ricetta

Ingredienti

Zucchine Gratinate Alla Pizzaiola + 3 Idee per Riciclare lo “Scarto”

Tipologia:
  • Senza Glutine
  • 55 min
  • Porzioni 2
  • Facile
Condividi

Preparazione

Dopo le semplici zucchine gratinate, ecco una versione più saporita e colorata!

Basta arricchire delle semplici zucchine panate con dei pomodori e passarle in forno!

COME RICICLO LO SCARTO DELLE ZUCCHINE?

Naturalmente la parte interna delle zucchine va assolutamente riciclata e per questo scopo vi propongo 3 idee che faccio spessissimo e mi salvano la vita più di una volta!

  • brodo vegetale che io uso spesso come svuota frigo dalle verdure alla fine della settimana e accompagno con pasta all’uovo o tortelli o meglio una bella stracciatella!
  • vellutata di zucchine e patate semplice ed ottima per le serate invernali, molto gradita anche dai bambini, da accompagnare con riso o con crostini di pane;
  • pesto di zucchine, estremamente versatile da condire con le spezie che più ci piacciono, i pinoli ci stanno benissimo e ci sta benissimo anche una bella tagliatella all’uovo!

Che dite? Più buona la ricetta originale o quelle per riutilizzare lo scarto delle zucchine?

Una bella lotta…!

Passo dopo Passo

1
Fatto

PASSO 1

Lavo le zucchine, le taglio a metà e poi per lungo ottenendo 4 pezzi.
Con un cucchiaio le scavo, incidendo prima lungo i bordi e poi al centro mettendo da parte la polpa.

2
Fatto

PASSO 2

Lavo e taglio i pomodorini, li taglio a pezzetti e li salo.

3
Fatto

PASSO 3

Metto la carta forno sulla placca e aggiungo un filo d'olio.
Sistemo le zucchine, metto sale e spargo pangrattato con un filo d'olio.
Aggiungo i pomodorini, poi pangrattato di nuovo e olio.
Inforno per 40 minuti a 200 gradi e passo sotto il grill per altri 5 minuti.
Volendo si può aggiungere dei pezzetti di formaggio o mozzarella oppure dell’origano, erba cipollina, basilico, timo o maggiorana.

Condividi

alessia

Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

precedente
Frittata Saporita Per Pigri (Senza Girarla!) – Cucina da Padri
successivo
Pasta al Forno con Salsiccia, Scamorza, Broccoli, e Squacquerone – Tutti i Segreti per Cuocere le Verdure al Microonde
precedente
Frittata Saporita Per Pigri (Senza Girarla!) – Cucina da Padri
successivo
Pasta al Forno con Salsiccia, Scamorza, Broccoli, e Squacquerone – Tutti i Segreti per Cuocere le Verdure al Microonde

Aggiungi il tuo commento

Iscriviti alla nostra Newsletter, è gratis!

in più 10€ BONUS !

sulla tua nuova carta di pagamento Hype di Banca Sella