• Home
  • Le Caserecce di Riso Rustiche con Pomodorini, Tonno e Olive – FOTO e VIDEO
Le Caserecce di Riso Rustiche con Pomodorini, Tonno e Olive – FOTO e VIDEO

Condividi sul tuo social network:

Oppure semplicemente copia e incolla questo url

Ingredienti

Regola in base alle Porzioni:
200 gr caserecce
100 gr pomodorini
olive nere
rucola
80 gr tonno
olio EVO
basilico
sale

Ingredienti

Le Caserecce di Riso Rustiche con Pomodorini, Tonno e Olive – FOTO e VIDEO

Tipologia:
  • Senza Glutine
Cucina:

    Veloci, Facili e Poche Calorie!

    • 10
    • Porzioni 2
    • Facile
    Condividi

    Preparazione

    Queste caserecce di riso rustiche sono il piatto ideale per chi cerca un pranzo semplice e veloce. Spesso siamo alla ricerca di ricette che non ci facciano accaldare ancora di più davanti ai fornelli o ci costringano a sudare mangiando!

    Ho utilizzato una pasta Pangea, le caserecce fatte con farina di riso, senza glutine. Il risultato è una pasta leggera, visto che è tutto a crudo, ma che tiene la cottura, adatta e gustosa anche per i non celiaci.

    L’Accostamento rucola-pomodorini-tonno-olive è un must, ma ovviamente potete spaziare con la fantasia…in estate tutto è concesso. Con questa combinazione, mi assicuro un piatto unico che con una buona porzione di frutta, garantisce un pasto piacevole e leggero. Magari potete accostarle alla torta di yogurt al melone!

    CONSIGLI PER GLI AVANZI
    Se capita che la pasta avanzi, la riciclo la sera o il giorno dopo, magari aggiungendo un po’ di formaggio o altri ingredienti freddi.

    ALTRE RICETTE ESTIVE CON LA PASTA
    Caserecce al farro
    Spaghetti saltati con fave, guanciale e cipollotto
    Spaghetti con zucchine
    Spaghetti con melanzane, pancetta e mandorle
    Pennette al pesto di rucola e noci

    Per le foto abbiamo utilizzato la Canon EOS 70D con l’obiettivo Sigma 17-70 macro.

    Passo dopo Passo

    1
    Fatto

    PASSO 1

    Metto l'acqua per la pasta a bollire, nel frattempo preparo il condimento, tagliando in quattro i pomodorini ed aggiungendoli al tonno insieme alla rucola e alle olive nere che a me piace lasciare intere.

    2
    Fatto

    PASSO 2

    Quando l'acqua bolle aggiungo il sale e metto giù la pasta. Quando la pasta è al dente la scolo e la metto un un recipiente, aggiungo un filo d'olio per non farla attaccare e la lascio raffreddare per due minuti, dopodichè la unisco al condimento e aggiungo il basilico e altro olio se occorre.

    Condividi

    alessia

    Celiaca, moglie di un intollerante seriale e madre di due piccole ottime forchette, per non soccombere alla cucina l'ha addomesticata ed ora la comanda a bacchetta. Inventa nuovi modi di cucinare in modo facile, veloce e senza fatica... e ci riesce quasi sempre!

    precedente
    Pizza all’Amatriciana. L’eccellenza culinaria senza glutine – FOTO e VIDEO
    successivo
    La Croccante Focaccia al Rosmarino con Salame Ventricina – FOTO e VIDEO
    precedente
    Pizza all’Amatriciana. L’eccellenza culinaria senza glutine – FOTO e VIDEO
    successivo
    La Croccante Focaccia al Rosmarino con Salame Ventricina – FOTO e VIDEO

    2 Commenti Nascondi i commenti

    trovo che questo programma da dei consigli validi sia per avere pasti mol to elaborati che quelli con pochi incredienti e molto saporiti. Grazie

    Aggiungi il tuo commento

    Tanti sconti in esclusiva per te, approfittane!